EventiNews

World Cup XC 2018 Gara 2 a Albstadt, vittoria per Schurter e Neff

Nel 2° round della Coppa del Mondo di XC sul circuito di Albstadt (Germania) la vittoria in campo maschile è andata al campione Nino Schurter, mentre fra le donne si impone Jolanda Neff.

World Cup XC 2018 Albstadt

Nella gara maschile il sole ha asciugato parte della pista, rimasta comunque scivolosa in seguito alle forti piogge degli ultimi giorni.

Nino Schurter è scattato dalla terza fila, a causa del ritiro per problemi meccanici nello short track, ma nonostante lo svantaggio è partito subito forte e al termine del giro di lancio era già al comando con un gruppetto composto da Maxime Marotte, Manuel Fumic, Mathieu Van der Poel, Lars Forster, Mathias Flückiger, Jordan Sarrou e Titouan Carod, mentre Gaze, il vincitore a Stellenbosch, ha perso poi terreno a causa di problemi meccanici.

World Cup XC 2018 Albstadt -2

Il forcing di Flückiger sgrana il gruppo, ma poco dopo si deve arrendere a causa di una foratura alla ruota posteriore.

All’inizio del 4° giro in testa erano rimasti Schurter, Marotte e Van der Poel, mentre Sarrou e Stephane Tempier a poca distanza, Flückiger intanto dopo la sosta ai box tenta il recupero dalla 6a posizione.

Sulla scalata del Gonzo Uphill Schurter piazza l’attacco decisivo e solo Tempier, in recupero, riesce a stare al passo, mentre Marotte e Van der Poel non riescono a reggere il passo. Al 5° giro, sulla stessa salita, Schurter forza ancora il ritmo e riesce a distanziare Tempier, mentre Marotte e Van Der Poel sono distanti oltre trenta secondi.

World Cup XC 2018 Albstadt -3

Al suono della campana Tempier non riesce a raggiungere Schurter ed ora è distanziato di 16″, intanto Marotte allunga su Van der Poel nelle fasi finali arrivando al 3° posto.

Fra gli italiani il migliore piazzamento è di Marco Aurelio Fontana al 13° posto, davanti a Luca Braidot e 19° Gioele Bertolini.

Classifica Maschile

World Cup XC 2018 Albstadt -4

La gara femminile si è svolta su una pista molto scivolosa, con sorprese anche nella fase iniziale, come la caduta di Annika Langvad.

Jolanda Neff è partita subito forte e già al primo giro aveva un vantaggio di 1 minuto, dietro Alessandra Keller (nonostante una caduta) e la Courtney. Un’allungo riuscito grazie anche alla scelta vincente delle gomme da fango.

World Cup XC 2018 Albstadt -5

Jolanda Neff al 2° giro allunga ancora, mentre un’altra caduta della Keller permette il sorpasso di Anne Tauber. Intanto la Courtney viene raggiunta da un gruppetto composto da Yana Belomoina, Linda Indergand, Pauline Ferrand-Prevot, Gunn-Rita Dahle-Flesjaa e Elisabeth Brandau.

Al 3° giro il vantaggio della Neff è di 2’20” sulla Keller, seguita dalla Tauber. Nel 4° giro si mantengono le prime due posizioni, mentre la Tauber si fa raggiungere dalla Belomoina, Indergand e Brandau.

World Cup XC 2018 Albstadt -6

All’ultimo giro la Tauber rimonta sulla Keller, entrambe tallonate dalla Belomoina che attacca sull’ultima salita e riesce poi a mantenere la 2a posizione finale davanti alla Tauber, mentre Yolanda Neff taglia il traguardo con un vantaggio di 2’16” sulla Belomoina.

Fra le italiane da segnalare il 18° posto per la campionessa d’Italia Eva Lechner.

Classifica Femminile

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close