EventiNews

World Cup XC 2018 Gara 1 a Stellenbosch, esordio con vittoria per Sam Gaze

World Cup XC 2018 Gara 1 Stellenbosch Partenza

E’ iniziata la Coppa del Mondo di XC sul circuito di Stellenbosch (Sudafrica) e la prima gara riserva subito una grande sorpresa, con la vittoria del giovane neozelandese Sam Gaze, già campione del mondo under 23 nel 2017, che batte Nino Schurter e Maxime Marotte.

World Cup XC 2018 Gara 1 Stellenbosch Sam Gaze

La gara è stata molto combattura con i tre sempre in testa, solo negli ultimi due giri Marotte si stacca di qualche secondo lasciando il duello a Gaze e Schurter, tutti pensavano al possibile strappo di Nino, ma nonostante qualche tentativo per stancare il rivale, Sam riesce a rimanere a ruota.

World Cup XC 2018 Gara 1 Stellenbosch -1

All’ultimo giro Schurter riprova l’allungo in discesa ma Gaze non molla e alla fine passa in testa nella feed zone, dopo vari tentativi di staccare Nino, all’ultima curva Gaze sprinta e Schurter non riesce a riprenderlo e il giovane neozelandese va a vincere a sorpresa la sua prima gara di coppa del mondo Elite, in rimonta arriva Maxime Marotte che mantiene la terza posizione.

World Cup XC 2018 Gara 1 Stellenbosch Traguardo

Per quanto riguarda la gara degli italiani, poco da segnalare con il 23° posto di Andrea Tiberi e il suo compagno di squadra Gioele Bertolini al 28º posto, mentre Marco Aurelio Fontana si piazza in 31a posizione, staccati tutti gli altri.

World Cup XC 2018 Gara 1 Stellenbosch Sam Gaze -1

Classifica Maschile

World Cup XC 2018 Gara 1 Stellenbosch Annika Langvad

La gara femminile è stata vinta dalla danese Annika Langvad del team Specialized Racing, che al penultimo giro ha sferrato l’attacco decisivo distanziando la francese Pauline Ferrand Prevot del team Canyon Factory Racing XC, che si piazza al 2° posto a +13″, mentre al 3° posto l’olandese Anne Tauber a +34″. L’italiana Eva Lechner arriva molto distanziata in 17a posizione con più di 4 minuti dalla vincitrice.

World Cup XC 2018 Gara 1 Stellenbosch -2

Yana Belomoina non ha partecipato alla gara perchè non è ancora al meglio come condizione, a causa dell’infortunio di questo inverno, anche la campionessa del mondo Jolanda Neff non era in ottime condizioni, ha corso infatti con la placca di ferro alla clavicola per l’infortunio causato dalla caduta a fine gennaio nel ciclocross.

Classifica Femminile

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close