AccessoriCiclocomputer e CardiofrequenzimetriNews

Stages Power Meter misuratore di potenza

Lo Stages Power è un dispositivo che consente di misurare la potenza della pedalata di un ciclista, utilizzato prevalentemente per bici da strada con prezzi molto alti, era diventato quasi un accessorio proibitivo per la magggior parte degli utenti, la Stages Cycling ha creato invece una versione abbastanza economica rispetto allo standard ed ora è diventato anche un accessorio per MTB oltre che per BDC.

Il dispositivo consente di massimizzare le performance attraverso l’analisi dei dati sulla potenza sprigionata, si può decidere anche se un rider è più adatto per una bici hardtail o una full-suspension in base all’energia che si riesce a produrre.

Il sistema Stages Power è molto piccolo ed viene ospitato (pezzo saldato) all’interno della pedivella, l’azienda produce diversi tipi di queste pedivelle con il dispositivo incorporato per la serie Shimano, SRAM, Cannondale e FSA, non esistono opzioni di pedivelle in carbonio in quanto si ritiene che non agisca costantemente sotto carico e quindi non fornisca letture accurate.

Non ci sono magneti, fili o fonti di alimentazione esterne, lo Stages Power pesa circa 15-16 gr, comunica 4 volte al secondo con qualsiasi dispositivo sul mercato provvisto di ANT+ o Bluetooth 4.0, in realtà l’unità può leggere fino a 64 volte al secondo ma le capacità di ANT+ e dei Bluetooth attuali non sono in grado di recepire molte informazioni, il dispositivo è robusto ed è alimentato con una piccola batteria standard che ha un’autonomia di oltre 200 ore di esecuzione.

Lo Stages Power ha il potenziale per essere il primo misuratore di potenza sul mercato in ambito MTB, prodotto semplice, robusto e con un prezzo contenuto che va dai 799 $ fino ai 999 $ in base alla pedivella utilizzata, il sistema è compatibile con il 90% di quelle in commercio, allo stato attuale i sistemi disponibili oltre a quelli per BDC, sono Cannondale Hollowgram SIShimano XT, XTR e SRAM X9, per gli utenti SRAM con guarniture XØ1, XX1 e XX possono utilizzare una pedivella X9 a sinistra, l’opzione per FSA sarà disponibile all’inizio del 2014.

Maggiori info: www.stagescycling.com

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *