ComponentiNewsRuote, Cerchi, Mozzi

Softwheel la ruota con ammortizzatori pneumatici

Softwheel ha inventato un tipo di ruota in cui i raggi sono stati sostituiti da ammortizzatori pneumatici che assorbono urti e vibrazioni da qualsiasi direzione provengano.

L’invenzione di Gilad Wolf è nata dalla necessità del suo creatore, che ha dovuto usare una sedia a rotelle per un po’ di tempo ed ha testato in prima persona le difficoltà che si possono incontrare.

Il sistema è composto da 3 ammortizzatori che sono collegati ad un mozzo centrale che si muove quando incontra un ostacolo, assorbendo quindi tutta l’energia e ritorna poi nella sua posizione normale in una frazione di secondo, questo riuscirà a ridurre urti e vibrazioni ricevute dal conducente e quindi attraversare buche o scendere le scale, diventa più comodo e facile.

Quindi riscontrata la buona performance di questo sistema, il suo sviluppatore cominciò subito a pensare ad usi più ricreativi e a raggiungere il mondo del ciclismo.

Al momento questo sistema Softwheel sarà utilizzato per applicazioni mediche e sarà in vendita a fine 2014, nel frattempo, un modello di bike chiamato Softwhell Fluent viene testato dai principali produttori di biciclette e a quanto pare con grande successo, si prevede il lancio sul mercato nella stagione il 2015.

Maggiori info: softwheel.technology

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *