sabato , 10 dicembre 2016
Home / Componenti / Shimano Steps motore a pedalata assistita per e-Bike

Shimano Steps motore a pedalata assistita per e-Bike

Shimano presenta Steps il nuovo kit per e-Bike con motore a pedalata assistita.

Il famoso marchio giapponesi aveva già provato in passato a lanciare questo progetto poi abbandonato nel 2011, ma con lo sviluppo sempre maggiore del settore e-bike, a fine 2013 Shimano ha presentato il nuovo sistema completo, con un kit che dovrebbe fare il debutto nell’estate 2014 e che si inserirà nella sfida alla leader di mercato Bosch, ma anche a Panasonic e all’emergente AEG.

La sfida non sarà facile, visto che le rivali hanno già accordi con i principali produttori di bici a pedalata assistita, inoltre questa soluzione con motore centrale obbliga a progettare il telaio dell’e-bike su misura per questo kit.

Il sistema viene chiamato Steps (Shimano Total Electric Power System), sulla carta competitivo, formato da un motore leggero e compatto dal peso di 3,1 kg che può erogare una potenza a 3 livelli di assistenza con batterie agli ioni di litio da 418 Wh, con autonomia compresa tra 80 e 120 km ed una capacità di accumulo di 1.000 cicli di ricarica completa.

Il kit comprende inoltre altri componenti come il computer di bordo, i sensori di pedalata, i tasti di regolazione vicino alla manopola, una catena più resistente pensata per le e-bike e l’abbinamento cambi elettronici del marchio, in particolare il Di2 e E-Tube, un software che consente di personalizzare e verificare l’efficienza del cambio.

Clearance Ending 468x60

Leggi anche ...

Shimano-ME7-Scarpe

Shimano 2017 nuovi modelli di scarpe ME7, ME5 e MW5

(Comunicato Stampa) All’Outdoor Show Festival di Friedrichshafen del 13-16 luglio Shimano lancia alcuni nuovi modelli …

2 Commenti

  1. Ma perché fare motori per un telaio appositamente per Shimano? Non sarebbe più opportuno costruire un motore che si può montare su qualsiasi bici? Ne guadagnerebbe molto di più, obbligare a fare un telaio apposito ad una ditta di bici, è una cavolata, cosa ne pensate?

    • Filippo

      Ciao Peppe,

      ora Shimano Step viene montato su diverse marche di bici anche se Bosch la fa ancora da padrone, ogni azienda crea il proprio motore, della propria grandezza, con le proprie caratteristiche e poi è normale che il telaio debba essere adattato, l’azienda produttrice di bici decide quale motore adottare per i propri modelli, oppure adottare un tipo per una linea di bici e un’altro tipo di motore per un’altra linea, prendi per esempio Haibike che per le sue gamme di MTB elettriche utilizza sia Bosch che Yamaha, tutto questo è abbastanza normale, altrimenti dovrebbero fare tutti lo stesso motore delle stesse dimensioni fatto alla stessa maniera, non è come una trasmissione o una forcella che hanno un certo standard, magari un giorno ci arriveranno anche, ma il mercato delle bici elettriche è ancora giovane (soprattutto in Italia).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *