sabato , 10 dicembre 2016
Home / News / Richiamo da Trek per problema sul quick release anteriore

Richiamo da Trek per problema sul quick release anteriore

Richiamo Trek quick release anteriore

Richiamo urgente dell’azienda americana Trek per un problema sul QR (quick release) anteriore.

L’avviso riguarda tutte le bici prodotte dal 1999 all’aprile 2015, il problema riguarderebbe l’uso improprio del quick release sulla ruota anteriore, che potrebbe entrare in contatto e finire in mezzo al disco freno con il conseguente blocco della ruota, questo avviene soprattutto in diversi modelli di bici entry level e di fascia intermedia, la leva quando è in posizione aperta supera i 180° di rotazione.

Trek ha specificato che questi sganci rapidi sono sicuri se usati correttamente, ma il problema potrebbe sorgere nel caso ci si dimentichi di chiuderli in modo corretto, questo potrebbe causare l’apertura durante il percorso con conseguenze spiacevoli sia per la bici che per il biker, questo è un richiamo rivolto soprattuto per i meno esperti.

Trek consiglia di portare la bici dal rivenditore che provvedera’ alla sostituzione gratuita nel caso ce ne sia bisogno, in più regalerà un buono acquisto di 20 € che si potrà spendere in prodotti Bontrager.

I dettagli li potete trovare alla pagina ufficiale: link

Clearance Ending 468x60

Leggi anche ...

Trek-Fuel-EX-29-2017

Trek 2017 nuove Fuel EX 29″ e Remedy 27.5″

Trek presenta i nuovi modelli 2017 della Fuel EX con formato ruota da 29″ e 27+ e la Remedy da 27.5″.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *