NewsWikiBike

Quali accessori e abbigliamento per la bici MTB?

Dopo aver girato in lungo e in largo per acquistare la prima bici MTB e dopo aver consultato decine di siti internet, un neo-biker pensa di essersela cavata, non è così, ora arriva la parte degli accessori e abbigliamento per la nostra bici e quindi inizia una nuova ricerca anche per quelli, sì ma cosa mi serve di essenziale? Vediamo di elencare le cose utili e qualche altro accessorio che potrebbe servire.

ACCESSORI

Borsello sottosella: di solito serve per metterci l’essenziale come una camera d’aria o due, il necessario per la loro riparazione con pezze, piccolo tubetto di mastice, carta vetrata, esistono già dei piccoli kit con tutto il necessario, oppure mettere chiavi e quant’altro.

Pompetta: serve per gonfiare le ruote in caso di necessità, ci sono anche di molto piccole da mettere magari nel borsello sottosella insieme agli altri attrezzi per gomme, quindi se l’intenzione è quella cercate un borsello di misura giusta che ci possa entrare la pompetta, che altrimenti si potrebbe attaccare al telaio con apposite staffe.

Minitool: è un multiattrezzi tascabile con varie chiavi, cacciaviti, smagliacatena, ecc.. che può servire in caso di necessità.

Borraccia: è sempre consigliabile prenderne una termica per mantenere le bevande fresche o calde a seconda della stagione.

Portaborraccia: per posizionare la borraccia sul telaio.

Ciclocomputer: da posizionare sul manubrio per controllare il chilometraggio, medie , velocità, ecc.. dei percorsi, ce ne sono anche di sofisticati con satellitare che tracciano il percorso.

Fanali: per chi è intenzionato a fare uscite serali, ce ne sono di semplici e dal costo ridotto per chi vuole semplicemente segnalare la presenza sulle strade e fanali più specifici per percorsi su sterrati fuori zona dove serve una vera illuminazione.

ABBIGLIAMENTO

Casco: la cosa essenziale sempre, magari non succederà mai niente, ma meglio sempre averlo in testa, inoltre ripara da rami, insetti grazie magari a retine di protezione, ecc..

Occhiali: oltre a riparare contro sole e vento, aiutano contro insetti e magari qualche botta contro rami e vegetazione.

Maglia Intimo: capi tecnici molto utili per far assorbire e portare all’esterno il sudore in modo da non rimanere bagnati, c’è chi non lo usa magari d’estate, ma io lo consiglio, ci sono magliette traforate che non si sentono neanche addosso ma che fanno il loro dovere e si evitano ghiacciate magari in discesa, mentre nelle stagioni invernali è molto utile per mantenere la temperatura corporea senza sudare.

Maglia: ce ne sono per stagioni estive e invernali.

Salopette o Pantaloncini: classiche calzamaglia da ciclisti, corte per stagioni estive e lunghe con materiali antivento e contro le temperature fredde nelle stagioni invernali, oppure pantaloncini più Freeride corti o lunghi a seconda della stagione.

Guanti: utili per maggior presa sul manubrio e per evitare escoriazioni, ci sono quelli estivi tagliati e quelli invernali lunghi che proteggono anche dal freddo.

Mantellina antivento: forse la cosa più utile da utilizzare sempre in caso di necessità, contro vento, pioggia, in estate e inverno, ne esistono alcuni che si ripiegano velocemente e diventano una specie di palla quando non li si utilizza, da mettere in una tasca della maglia e all’occorrenza si tirano fuori velocemente, ce ne sono a maniche lunghe o senza maniche per riparare solo la parte del corpo.

Calze: anche qui di vario tipo con materiali antisudore.

Scarpe: normali tipo trekking con suola in vibram o gomma oppure quelle tecniche da ciclista, le prime sono adatte in qualsiasi situazione e aiutano anche nella camminata, ce ne sono sia normali che con attacchi SPD per pedalare agganciati, mentre le classiche da ciclista invece sono usate principalmente con pedali con attacchi SPD.

MANUTENZIONE

Per chi si vuole cimentarsi nella manutenzione delle propria MTB servono varie chiavi, cacciaviti, ecc.. quindi è consigliabile comprare una cassetta con i vari attrezzi e un cavalletto per chi non sa dove appenderla per lavorare.

Prodotti di pulizia: per pulire la bici in tutte le sue parti, prodotti per semplice pulizia nel lavaggio e sgrassatori per pulire a fondo parti meccaniche, ce ne sono di specifici ma si possono trovare anche al supermercato, poi ci sono kit di spazzole specifiche per la pulizia.

Lavacatena: sono oggetti molto utili per lavare la catena velocemente senza sporcare e visto che è una cosa da fare molto spesso è consigliato.

Lubrificanti e grassi: olio soprattuto al teflon per la manutenzione ordinaria di forcella e catena, grasso per altre parti meccaniche come movimento centrale, sterzo, ecc..per una manutenzione più profonda da effettuare ogni tanto.

Per lavaggio e pulizia della bici potete guardare qui.

Tags

Articoli Correlati

2 thoughts on “Quali accessori e abbigliamento per la bici MTB?”

  1. Ciao, secondo te quale tipo di pantaloncino dovrei comprare? Per il fondello scelgo quello in gel oppure ci sono altri materiali? Inoltre conviene comprarne uno aderente o con vestibilità più larga? Mi sono informato in rete e su UpSport ho letto che il fondello in gel è molto resistente ed è da preferire ad altri modelli.

    Un saluto

    1. Ciao Antonio,

      I fondelli sono tanti, di diverse forme e di diverse tipologie, non è facile consigliarti, di solito si prende una salopette buona di qualsiasi marca e il fondello è buono rapportato al modello di alta gamma della marca, di solito a salire del prezzo anche il fondello è migliore, purtroppo l’aspetto sedere è di difficile risoluzione, in quanto ognuno ha delle proprie esigenze e diversa conformazione fisica, stessa cosa vale per la sella, è inutile che mi prendi un fondello super e poi su tale sella non ti ci trovi, questi sono due aspetti che vanno insieme e non di facile soluzione, molti continuano a cambiare soprattutto selle.
      Per quanto riguarda cosa puoi prendere, ci sono le salopette aderenti o solo pantaloncini aderenti entrambi con fodero incorporato, oppure puoi optare per una simil mutanda con fondello incorporato e sopra ci metti degli short da MTB, perchè gli short da MTB con fondello incorporato non sono tantissimi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche . . .

Close