sabato , 3 dicembre 2016
Home / Bici MTB / 27.5 / 650B / MTB in Carbonio con prezzi sotto 1500 Euro

MTB in Carbonio con prezzi sotto 1500 Euro

Le MTB con telaio in carbonio tendenzialmente hanno prezzi molto elevati, molto spesso si trovano a prezzi ragionevoli ma con componentistica non all’altezza, quindi per chi volesse provare la comodità e la leggerezza di queste bici, l’esborso in denaro non è dei più economici e nella maggior parte dei casi si finisce poi per acquistare una bici con telaio in alluminio.

Sul mercato esistono però alcuni modelli di MTB in carbonio che vantano anche un’ottima componentistica, non sono molti, ma Haibike, Canyon, Cube e Giant producono almeno un modello con un rapporto qualità/prezzo ottimo, con prezzi sotto i 1500 € che risulta essere una delle tante soglie psicologiche e che per bici in carbonio di qualità è un prezzo veramente basso.

Di seguito i vari modelli 2015: Haibike Greed 9.10 (29″) e Haibike Freed 7.10 (27.5″), Canyon Grand Canyon CF 29 5.9 (29″), Cube Reaction GTC PRO 29 (29″), Cube Reaction GTC PRO 27.5 (27.5″) Giant XTC Advanced 29ER 2 LTD (29″), la Cube ha un prezzo un poco superiore ma ne vale la pena.

Sappiamo che per Canyon esiste solo l’acquisto online direttamente dal sito del produttore (l’affidabilità comunque è garantita), quindi il prezzo è pieno, mentre per le altre marche ci può essere anche la possibilità di un prezzo inferiore in seguito a sconti del negoziante.

29 pollici

HAIBIKE GREED 9.10 – 2015

Haibike Greed 9.10 carbon-grey-red-matt - 2015 Haibike Greed 9.10 green-blue-matt - 2015 PREZZO: 1499 €

Haibike Greed 9.10 - 2015 componenti

CANYON GRAND CANYON CF 29 5.9 – 2015

Canyon Grand Canyon CF-29 5.9 - 2015 Grey-Orange

Canyon Grand Canyon CF 29 5.9 - 2015 Stealth

PREZZO: 1499 €

Canyon Grand Canyon CF 29 5.9 - 2015 Componenti

CUBE REACTION GTC PRO 29 – 2015

Cube Reaction GTC Pro 29 2015 iceblue´n´flashred

Cube Reaction GTC Pro 29 2015 black´n´grey´n´white

PREZZO: 1599 €

Cube Reaction GTC Pro 29 2015 Componenti

GIANT XTC ADVANCED 29ER 2 LTD – 2015

Giant XTC Advanced 29ER 2 LTD - 2015

PREZZO: 1399,90 €

Giant XTC Advanced 29ER 2 LTD - 2015 Componenti

27.5 pollici

HAIBIKE FREED 7.10 – 2015

Haibike Freed 7.10 - 2015 Black-Yellow

Haibike Freed 7.10 - 2015 Red-Blue

PREZZO: 1499 €

Haibike Freed 7.10 - 2015 Componenti

CUBE REACTION GTC PRO 27.5 – 2015

Cube Reaction GTC Pro 27.5 2015 black´n´grey´n´white

Prezzo: 1599 €

Cube Reaction GTC Pro 27.5 2015 Componenti

Clearance Ending 468x60

Leggi anche ...

Niner-JET9-2017-Telaio-Alluminio

Niner 2017 nuova JET9 con telaio in alluminio

Niner ha rilasciato la nuova versione della JET9 RDO ora anche con telaio in alluminio. La JET9 …

66 Commenti

  1. Ciao Filippo, posto due righe solo per ringraziarti dei preziosi consigli del post precedente. Ti farò sapere cosa deciderò. Grazie ancora!

    • Filippo

      Prego, fammi sapere che son curioso

      • Ciao Filippo, dopo lunga indecisione ho acquistato la mia prima MTB. Alla fine, dopo aver ascoltato anche i tuoi consigli, ho abbandonato l’idea del carbonio ed ho optato per una Cube LTD Pro. So che questi sono i commenti ad un post che parla di MTB in carbonio ma alla fine il telaio in alluminio della LTD mi è stato consigliato da più parti e la bici mi è sembrata un ottimo compromesso tra costo ed allestimento. L’ho pagata il giusto con i soliti omaggi (borraccia e portaborraccia Cube) ed una coppia di pedali spd scontati. Credo sia un dignitoso punto di partenza per un neofita come me e per adesso cercherò di sfruttare al meglio la ma nuova Cube.
        Ciao!

        • Filippo

          Ciao Claudio,

          Beh certo che la LTD Pro è un buon compromesso fra prezzo e allestimento, difficile trovare meglio come tutte le LTD di quest’anno, considerando poi l’appoggio del negoziante e regali vari, come punto di partenza sei già a discreto/buon livello, non certo una entry level.

          Ciao e buone pedalate in attesa della scimmia che monterà dopo pochi mesi e poi il portafoglio sempre aperto 🙂

  2. Buongiorno Filippo, complimenti per l’articolo molto interessante anche dopo un anno dalla pubblicazione! Sto valutando l’acquisto della mia prima MTB, dopo svariati km percorsi su asfalto, per “uscire di strada” e divertirmi un po’ senza nulla di estremo (sentieri, strade bianche, lungofiume).
    Vorrei puntare ad un telaio in carbonio, da tutti consigliato per comfort, ed ho cercato di chiedere più informazioni possibili tra amici e negozianti ma la mia scarsa esperienza di mtb non mi aiuta certo a scegliere.
    Nella mia zona ho rivenditori Haibike, Cube e Giant ed ho potuto visionare la Haibike Greed 9.40 da 29, la Cube Reaction GTC PRO 29 e la Giant XTC Advanced 29ER 2 LTD.
    La Cube mi è sembrata quella meglio montata ed ha già gli 11 rapporti al posteriore ma è anche decisamente la più costosa, la Greed è montata peggio (praticamente tutto Deore) ma sembra buona anche se non conosco affatto i freni Tektro e non ho capito se le ruote che monta sono tubeless ready, la Giant mi lascia perplesso per alcune stranezze nelle geometrie (ho scoperto poi che il progetto del telaio XTC è più datato degli altri) e non ho capito se ha i perni passanti.. ma il rivenditore applica un ottimo sconto e mi ha sicuramente tentato.
    Puoi darmi una mano? Quale consiglieresti nel mio caso?

    • Filippo

      Ciao Claudio,

      grazie, quell’elenco naturalmente ha un riferimento per il 2015, per il 2016 non si discosta di molto, ma per via dell’aumento di prezzi ha fatto scalare di categoria i modelli per rientrare nel prezzo:
      – per esempio per la Cube sui 1500 (scontati) dovrai guardare la Reaction GTC base http://www.cube.eu/it/products/mtb-hardtail/reaction/cube-reaction-gtc-2x-iridiumnblue-2016/ e non la Pro (che comunque ha sempre l’11v), variano un pochino la forcella e i freni sostanzialmente e la PRO che ha perno passante da 15 mm anche all’anteriore, mentre la base X12 solo al posteriore.

      – La Haibike la puoi paragonare non alla Cube Pro ma alla Cube GTC Base, stesso prezzo con differenze nella disposizione dei componenti, la Haibike ha un pelo migliore la forcella ma inferiore sulla trasmissione con XT/SL/Deore, dove Cube è forte in quanto su diversi modelli anche alluminio ha deciso di piazzare l’XT 11v, i freni più o meno sono entry level come sulla GTC base, quindi queste due bici sono abbastanza simili, le ruote non credo siano tubeless ready, ma comunque poco male, tanto puoi latticizzare anche quelle, con kit apposito nastro/valvole, comunque su bici anche oltre 2000 € non ti aspettare grandi ruote (quella sarebbe una spesa da fare successivamente per prenderle più leggere e performanti con un 500/600 € di media nuove o anche meno su occasioni), io comunque sulla Scott precedente che costava anche molto di più ho latticizzato tranquillamente ruote non tubeless ready sia con pneumatici originali non tubeless ready, sia con quelli tubeless ready e mai avuto problemi.

      – la Giant XTC: l’azienda non punta molto sui telai 29 front come vedi, anche questa ha l’XT a 11v, la Recon come forcella un pelo sopra alla Cube GTC base (come la PRO diciamo e la Haibike), freni anche questi più o meno come le altre, il perno passante ha il 15 mm solo all’anteriore, il prezzo di listino però è 1899 € più addirittura della Cube Reaction GTC PRO con i 1799 €, poi non so che sconti ti fanno, ma come vedi le bici sono molto simili fra di loro.

      Qui entra in gioco il prezzo finale che ti fanno e tendenzialmente quella che piace di più a te, senza guardare al prezzo che ha scarti notevoli fra i vari modelli farei Cube Reaction GTC Pro, Cube Reaction GTC, Giant XTC e Haibike, in base al prezzo mi devi dire tu la convenienza.

      Se prima i telai sui 1500 Euro erano pochi, ora con l’aumento dei prezzi sono ancora meno.

      • Grazie Filippo, sei stato davvero esauriente!
        Ovviamente le mie considerazione erano riferite alla gamma 2016 che però è simile a quelle dell’anno prima… tranne che per i prezzi, come hai giustamente sottolineato!
        La Giant non mi ha impressionato, ci sono particolari che mi fanno storcere il naso (cavi esterni, geometria e colori non di mio gradimento) ma il rivenditore me la sconta parecchio ed arriva sui 1600 euro, probabilmente proprio perché Giant punta più sul 27,5″ per le front (ed infatti in percentuale mi sconta di meno le 27,5 che ha in casa).
        Quella che a pelle mi piace di più è la Cube, anche se per il mio budget dovrei puntare alla GTC base (la trovo a 1450 euro) e dovrei fare un bello sforzo per arrivare alla PRO (non scendono sotto i 1700 euro) che però mi sembra un gran bel mezzo.
        La Haibike non mi pare male, qualche pecca nei componenti ma per un telaio in carbonio a quel prezzo non ho pretese particolari. Se mi dici che siamo sul livello di una Cube GTC base, quasi quasi ci faccio più di un pensierino visto che contrattando riesco forse a portarla via a 1400 euro con pedali e kit tubeless. Ne vale la pena?
        Grazie ancora!

        • Filippo

          Fra pedali (poi dipende quali) e kit tubeless hai quasi altri 100 € considerata la latticizzazione delle ruote, direi di sì, anche se non ha l’XT a 11v comunque è una discreta bici anche in componentistica, poi magari qualche pezzo lo puoi sempre upgradare successivamente con i vari sconti che trovi anche sugli store online, poi alla fine ti deve anche piacere ed è quello che poi fa la differenza, il prezzo è buono sulla Haibike, a quei prezzi Giant passa ultima, in quel caso tanto varrebbe fare uno sforzo e prendere la GTC Pro a 1700, mentre rimanendo sotto ai 1500, Haibike e poi GTC base.

          • La GTC Pro mi piace davvero tanto ma sforerei parecchio il mio budget, considerato che poi la dovrei completare con pedali e tubeless… Visto che sei gentilissimo che approfitto: per un principiante come me (41 anni, con qualche anno di pratica esclusivamente su strada e zero pretese di agonismo) vale la pena fare uno sforzo e puntare alla GTC Pro? Alcuni mi dicono che mi troverei bene anche con un telaio in alluminio ed avevo trovato una Trek Superfly 6 anno 2016 a 1300 euro completa di pedali e latticizzazione ruote. Mi dovrei accontentare o dovrei svenarmi per la GTC Pro?

          • Filippo

            Una bici in carbonio è meno stancante perchè assorbe meglio le vibrazioni, se ci aggiungi anche un manubrio in carbonio e reggisella idem ancora meglio, pesa qualche etto di meno, è un pochino più delicato, ma per le cose tranquille che ci devi far tu va più che bene, e andrebbe bene anche in alluminio, la differenza sostanziale è quella, senza entrare nei particolari, questa è una scelta solo tua, non esiste il meglio o il peggio delle due tipologie di telai ma solo caratteristiche diverse, naturalmente a parità di prezzo una bici in alluminio ha un montaggio migliore di solito.

            La Trek Superfly 6 è una buona bici, monta forcella Reba buona, trasmissione SRAM GX buonina, freni come le altre precedenti abbastanza entry level, completa di tutto comunque resta un buon prezzo, secondo me non serve che ti sveni con la GTC Pro.

            In questo caso allora puoi guardarti la serie LTD della Cube che risparmi anche, anche quelle montano la trasmissione XT 11v, per esempio la Cube LTD Pro http://www.cube.eu/produkte/hardtail/ltd/cube-ltd-pro-2x-blackline-2016/ costa solo 1099 €, ma a parte la forcella Recon che è il livello prima della Reba ma comunque sempre buona, per il resto ha una trasmissione a 11v nuova tutta XT e freni forse un pelo meglio e se nel prezzo senza scontartela ti ci mette anche pedali e latticizzazione alla fine risparmi 200 € (che potresti tenere per upgrade futuri o come acconto per ruote migliori o come ti pare, anche nel portafoglio…., e hai una bici in alluminio buona.

            Addirittura uguale alla LTD Pro ma con migliori freni Shimano XT (ottimi), c’è l’edizione speciale Race One http://www.cube.eu/produkte/hardtail/ltd/cube-ltd-pro-2x-blackline-2016/ allo stesso prezzo, non esiste a questo prezzo una bici in alluminio montata meglio grazie proprio a quel plus dei freni XT rispetto all’altra che è già buona.

            Poi a salire vai sulla Race e infine la LTD SL dove hai il Top con forcella Fox, tutta trasmissione XT 11v e freni XT, ecc.. per 1499 prezzo ridicolo in base alla qualità dei componenti.

            Ma per me ti basta e avanza la Pro o la Race One uguale con migliori freni, poca spesa tanta resa, mentre se opti per il carbonio vedi sopra.

  3. Ciao Filippo,
    ho scoperto da poco il sito e lo trovo molto interessante, inoltre mi piace molto la sezione per gli acquisti con i tuoi consigli.
    Volevo farti un paio di domande per capire cosa prendere.
    Arrivo da una esperienza di quasi due anni con una RR 5.3, l’avevo acquistata per capire se potevo andare in bici con alcuni problemi alla schiena che mi hanno precluso molti dei miei sport preferiti, inoltre volevo capire se mi piaceva e cosa mi sarebbe piaciuto, per cui avevo optato per una spesa ridotta con un mezzo discreto.
    Ora dopo due anni vorrei comprare una MTB di livello superiore.
    Con un budget di circa 1500 euro ( ne vorrei spendere meno ) vorrei una MTB 29′ Front, per poter migliorare le mie prestazioni e magari fare qualche garetta.
    Mi piace andare per boschi ( ma ogni tanto anche un po’ di asfalto ), mi piacciono soprattutto percorsi dove ci sono vette da raggiungere.
    Sono indeciso tra carbonio e alluminio.
    Inoltre dato che non sono informato su forcelle/cambi/trasmissioni, vorrei sapere cosa mi potresti consigliare per poi scegliere.
    Ad esempio, nella sezione c’è la CUBE REACTION GTC PRO 29 – 2015 a 1599euro, ma rispetto ad una CUBE LTD RACE 2016 a 1299 euro oppure ad una CUBE LTD SL 2016 a 1599euro, che differenze ci sono ? meglio alluminio o carbonio?, questi sono solo tre esempi che ho trovato, ho messo Cube solo per riferimento, mi vanno benissimo anche altre marche.
    Accetto tutti i consigli possibili per poter finalmente scegliere la mia MTB che mi farà fare molta strada.
    Infine, sono alto 177, per cui meglio una M oppure una L ?
    grazie mille per la risposta e complimenti.
    ciao

    • Filippo

      Ciao Riccardo,

      grazie, partiamo dalla taglia sei una M, per il problema schiena siamo in due.

      – Se vuoi una bici in carbonio a poco prezzo non puoi che andare su quelle che vedi nell’articolo (quelle sono del catalogo 2015) i prezzi delle 2016 sono un pochino aumentati ma poi trovi sempre gli sconti dal negoziante, eccetto Canyon che la puoi prendere solo online dal loro sito.

      – Cube è fra le migliori per rapporto qualità/prezzo e la trovi anche dal negoziante, fra quelle elencate la differenza sta nel fatto che sono due serie diverse, la GTC indica telaio in carbonio, l’altra serie LTD è in alluminio, di solito sulle bici in generale con telaio in carbonio abbassano un pochino la componentistica, ma comunque qui siamo già a livelli buoni, Cube quest’anno ha fatto la figata di montare la nuova trasmissione Shimano XT completa a 11v anche su serie più basse, magari limando su atri componenti.

      – Le differenze principali fra alluminio e carbonio sono: il carbonio oltre al peso di poco inferiore è tendenzialmente meno stancante in quanto ammortizza di più le sconnessioni del terreno, quindi oltre al telaio se ci piazzi su anche un reggisella in carbonio e magari anche il manubrio, avrai in generale una diminuzione di sollecitazioni, sulle front per il problema delle botte alla schiena potresti sempre mettere un reggisella ammortizzato, ce ne sono alcuni che assomigliano a reggisella telescopici, il carbonio è più sensibile ai colpi forti secchi di un masso per esempio, che potrebbero provocare rottura e il telaio in carbonio puoi spezzarsi più facilmente invece di piegarsi, infatti viene protetto nelle parti sensibili con del nastro trasparente Shelter di uno spessore a scelta (comunque senza entrare in paranoia su questa cosa).

      – Per il resto se rimani su Cube vai bene e hai anche il negoziante a disposizione, puoi scegliere benissimo fra quelle che hai visto, per me se scegli alluminio puoi rimanere anche fino alla LTD Race e risparmi, avendo comunque già una buona bici, se scegli il carbonio parti da quella che hai indicato, come scegli scegli bene, devi solo decidere il tipo di telaio e quella è sempre una scelta personale.

  4. Ciao, sono ormai prossimo all’acquisto della mia prima mtb “seria” e visto che l’investimento non è basso avrei piacere a ricevere un tuo consiglio a riguardo.
    Ho letto sia l’articolo che le risposte date alle altre persone, e sono giunto alla conclusione che le miglior marche a cui fare riferimento sono Cube, Radon, Gran Canyon..
    Visto il periodo credevo di trovare dei buoni sconti, ma sembra che la maggior parte delle mtb dello scorso anno le abbiano già piazzate, anche la gran canyon stessa ha smesso di fare gli sconti e le fa pagare a prezzo pieno.
    Se riuscivo a trovare una CUBE REACTION GTC PRO 29 del 2015 o anche 2014 nuova ad un prezzo congruo opterei per questa, altrimenti c’è sempre la versione 2016 che costa un pò più, credi che la differenza di prezzo valga i miglioramenti apportati?

    In alternativa, anche se un pò fuori prezzo ho trovato queste altre due mtb:
    RADON Black Sin 29 9.0 € 2079
    FOCUS RAVEN 29R 5.0 € 2099
    Cosa ne pensi a riguardo?
    Grazie per l’attenzione..

    • Filippo

      Ciao Bob,

      sì come rapporto qualità/prezzo sono quelle le più comuni, quelle vecchie le hanno piazzate per forza, perchè tutti listini 2016 di tutte le marche sono aumentati notevolmente a causa della notevole svalutazione dell’Euro nei confronti del dollaro, poi dipende da modello a modello, ma su alcune ci son state delle mazzate, su quei modelli di quelle tre un pò meno.

      La figata di Cube quest’anno è di aver messo un pò ovunque la nuova trasmissione Shimano XT 2×11, magari poi hanno tagliato qualcosa sulla forcella, però le nuove 2016 mi piacciono molto in tutto, il prezzo ci sta per una così in carbonio, poi se ti fanno un pò di sconto magari la porti via a 1600/1650.

      La Radon e la Focus 2015 e certo son due ottime bici, difficile scegliere, una monta la doppia e la focus il monocorona che sulle salite un pò ripide ci vuole gamba, poi non so il tuo livello.

      Da tenere in considerazione una cosa: su tutte le bici soprattutto le 29 di qualsiasi modello e marca che stanno in media sotto i 2000 € (le ruote di solito stanno sui 2 kg di media), una cosa che sarebbe da fare per avere un ulteriore aumento delle prestazioni, è cambiare le ruote e prenderle più leggere, qualità cerchio/mozzo scorrevole ed il peso delle ruote in generale, togliere 400/500 gr sulle ruote ti cambia la bici, da mettere in conto sui 500 € di media, ora per esempio la Radon con quei DT Swiss che sono validi, mi pare che siano sui 1690 gr, siamo ad un buon livello, per i componenti siamo molti alti di livello, bisogna vedere se tu hai bisogno di una bici così performante o ti basta anche una Cube che è già un bel andare, sulla Focus i componenti sono ottimi, ma non conosco quelle ruote.

      • Qui in zona non conosco un rivenditore Cube, per procedere all’acquisto dovrei andare on-line e non ho un rivenditore di fiducia. Tu mica me ne sapresti consigliare uno affidabile che magari riesci a farmi un pò di sconto?

        Per quanto riguarda la focus, non so di quale anno sia il modello (questa non ha il monocorona); in ogni caso ti riporto qui di seguito l’allestimento così magari mi sai dire se il prezzo è congruo o meno:
        Telaio Raven 29R Carbon
        Forcella RockShox Reba RL, remote lockout, tapered, 15 mm Maxle Lite
        Freni Magura MT2, 180 mm / 160 mm
        Cambio Shimano XT
        Comandi cambio Shimano SLX
        Guarnitura Shimano XT w/ adapter PF30
        Trasmissione front: 40/30/22, rear: 11-36
        Manubrio Concept EX, flatbar, 720 mm
        Attacco manubrio Concept EX
        Sella Fizik Nisene Manganese
        Reggisella Concept EX
        Ruota DT Swiss X 1900 Spline, 15 mm, QR
        Coperture Schwalbe Racing Ralph 54-622, folding.

        Un ultima domanda, la RADON Skeen 29 8.0 sul sito http://www.bike-discount.de/ la danno come non più disponibile, ma pensi sia possibile richiederla ancora oppure è proprio fuori produzione.
        Grazie ancora per le info!! 😉

        • Filippo

          La Radon c’è solo la taglia 20″ http://www.bike-discount.de/it/comprare/radon-black-sin-29-9.0-237950, è in sconto proprio perchè ora entrano le 2016.
          La Raven con quel montaggio allora è la 2014, a quel punto è uguale alla Cube, con la differenza che almeno quest’ultima ha la nuova XT 11v e poi due anni in meno.

          Per le Cube conosco Gambacicli http://www.gambacicli.it/cube_mtb_hardtail_gambacicli.htm che ci ho fatto qualche acquisto con prezzi buoni, sulle bici però bisogna che senti direttamente se praticano qualche sconto sul nuovo, c’è l’email e il numero di telefono a cui rivolgerti
          Oppure Lenzibike http://lenzibike.it/it/shop/965-reaction-gtc-pro-2016.html dove l’ha acquistata un mio amico qualche anno fa.

          • Considerando che preferirei avere una posizione più eretta; e prendendo come riferimento la CUBE REACTION GTC PRO 29 e le sue geometrie, essendo alto circa 1.86 e cavallo 88; che taglia mi consiglieresti?

            PS:tra la CUBE REACTION GTC PRO 29 2016 e la CUBE REACTION GTC SL 29 2015; a parità di prezzo quale mi consiglieresti?

          • Filippo

            Come taglia mi vien 19,71, con tubo sella di 490 mm, quindi sei a metà via con tendenza alla 19″, come 21″ devi tenere conto che stai magari quei 2 cm più basso di sella ma ti si allunga sull’orizzontale ( poi lì potresti giocare cambiando lo stem e metterlo più corto) anche il passo è più lungo, in queste situazioni non è mai facile scegliere, però tendenzialmente sei più una 19, prendendo la taglia inferiore hai una bici più compatta e manovrabile sullo stretto

            Fra le due se escludiamo la novità XT a 11v sulla 2016, la vecchia bici SL è un poco migliore, come trasmissione comunque ha tutta XT 10v anche se versione vecchia, freni ottimi XT 1 o 2 gradini sopra agli M615, forcella Fox 2/3 gradini sopra alla RockShox Silver che comunque è un forcella buonina e 1 kg in meno.

            Il resto lo fa l’anno di differenza e il gusto personale della bici, scegliere non è facile anche se la vecchia è migliore ma è il modello SL è normale.

  5. Salve, vado in mtb da circa un anno, fino a due settimane fa avevo una merida matts 300 telaio 18″ ruote 26″, ora dopo averla venduta vorrei prenderne una nuova.. Sono indeciso tra alcuni modelli, ma solo per un fattore estetico, in quanto non mi intendo di cose tecniche.. I modelli sono: Orbea h50, orbea m50, orbea h30, orbea h10, grand canyon cf 5.9
    Io sono alto circa 1,73x80kg, qualche problemino alla schiena per incidente con moto 7 anni fa, due vertebre fratturate, d12 e d11.. Sapresti consigliarmi qualcosa? Grazie mille..

    • Filippo

      Ciao Simone,

      beh fra le Orbea c’è una differenza notevole di prezzo, si passa dalla Alma H30 a 1099€ fino alla H10 da 1799€ queste con telaio in alluminio, per le colorazioni puoi scegliere le 3 disponibili per tutti e 3 i modelli, naturale che la H10 è montata meglio.
      La Orbea Alma M50 che costa 1999€ invece ha il telaio in carbonio ed è montata discretamente ma a quel prezzo si trova di molto meglio come rapporto qualità/prezzo (non che quelle Orbea non siano valide).
      Però se si passa ad un telaio in carbonio allora il rapporto qualità/prezzo della Canyon CF 5.9 è imbattibile e ora la trovi anche a 200 € in meno in offerta a 1299€, è rimasta la versione grey-orange che c’è anche per la tua taglia M (per ora), il montaggio è praticamente simile alla M50 ma in questo caso ci ballano 700€ di differenza (scontata).

      Per quanto riguarda la differenza di telaio fra carbonio e alluminio, sicuramente per uno come te (ma anche come me), che ha problemi alla schiena, un telaio in carbonio assorbe meglio le sconnessioni, diciamo è meno faticoso, attutisce meglio, inoltre volendo si possono fare piccoli aggiustamenti su una Front per i problemi alla schiena, tipo montare un reggisella ammortizzato per attutire ancora meglio le botte al retro tipo una cosa del genere http://www.puntomoto.com/selle-e-reggisella-reggisella-ammortizzato-ktm-27-2-x-350mm-colore-nero.1.1.304.gp.22162.uw.aspx ce ne sono poi di diversi tipi, basta prenderlo del diametro giusto del tuo reggisella, alla fine simula un pochino una biammortizzata.

      Oppure per i problemi alla schiena cambiare completamente bici e passare ad una biammortizzata e su Canyon vai a nozze, perchè con poco (relativamente ma le full-suspension costano di più) ti prendi ottime bici, puoi optare per una 27,5″ o 29″, sono bici Trail quasi simili alle front, nel senso che con 120 mm di escursione ci puoi fare un pò di tutto e osare anche su percorsi più difficili, sono molto pedalabili, hai anche un’impostazione leggermente diversa sulla bici, stai leggermente più dritto e comodo, di poco ma si sente.

      Sono rimasti questi modelli scontati nella tua taglia M:

      La Nerve AL 8.0 da 27,5″ a 1749€ https://www.canyon.com/it/mtb/nerve/nerve-al-8-0.html (bici super come montaggio ad un prezzo veramente basso rimasta nero-bianca)

      La Nerve AL 7.9 da 29″ a 1599€ https://www.canyon.com/it/mtb/nerve/nerve-al-7-9.html (rimasta proprio la M in colore METEOR GREY-RED) è leggermente inferiore all’altra ma ottima comunque.

      Quindi devi valutare la gravità della tua schiena e come riesci ad andare ora con la tua, se opti per una front vai su un telaio in carbonio.

      • Ti ringrazio tanto per la risposta, sicuramente prenderó la cf 5.9 se faccio in tempo, molto bella.. L’unica cosa che mi preoccupa è che non potendola provare vorrei essere sicuro che la M 29″ vada bene per me.. Ogni casa ha diverse misure, tipo l’orbea nel virtual test mi dice di prendere la S

        • Filippo

          Mah 1,73, già dall’altezza sei una M, di solito dovresti avere una misura di cavallo proporzionato intorno ai 78/80 cm più o meno, misura bene da scalzo con questo parametro si capisce meglio, dubito che sei una S, le due bici hanno geometrie simili quindi non c’è tutta questa differenza fra le 2 per propendere per taglie diverse, Canyon poi è molto compatta come bici, i configuratori non sono sempre affidabili

          • Oggi ho preso le mie misure:
            Alt 172,5
            Cav 82
            Peso 81
            Busto 57
            Spalle 38
            Bracc 67
            Misure prese insieme ad un amico, quindi sicuramente approssimative.. Cmq canyon dice una M
            Secondo te è vero che le bici in carbonio sotto i 3.000 euro dopo un anno perdono elasticità? Me l’ha detto un rivenditore, non so se erchè era pieno di bici in alluminio e quindi doveva spingere per vendere quelle

          • Filippo

            Con quel cavallo poi è una M certa, sì certo dopo un anno la devi anche cambiare perchè cadono tutti i pezzi a terra, le fanno a posta così :-), i telai su bici a minor prezzo magari prediligono il comfort piuttosto che la rigiditezza estrema e le prestazioni, poi i tipi di carbonio e le lavorazioni sono diverse, ma la frase perdita di elasticità non ha senso.

            Sui telai in carbonio tutti, l’unica accortezza da fare è proteggere le parti più soggette agli urti o colpi di sassi, come il sotto del tubo obliquo o i foderi bassi con delle pellicole trasparenti apposta, ora non ricordo se sono già applicate ma le puoi mettere sempre dopo, il telaio in carbonio è più delicato ma in termini di comfort, peso, prestazioni … è meglio

  6. Vorrei sapere che cosa ne pensi delle Orbea: ad esempio Alma H30 in alluminio oppure l’Alma H50.

    Mi piacciono ma dai commenti pare non siano granchè dal pnto di vista qualità/prezzo.

    Grazie

    • Filippo

      Ciao Fulver,

      Sì le bici sono molto belle, non è che non sono valide, però se stiamo a guardare la componentistica, purtroppo ci sono marche come Canyon, Radon, Cube, Bulls e anche Rose (quest’ultima per prezzi sopra a 1000 €) che offrono un rapporto/qualità prezzo imbattibile, per esempio la H30 è montata discretamente con un’ottima forcella Fox, la trasmissione discreta come i freni, però per 1500 € sulle altre marche mi prendo bici montate al top, addirittura che montano perni passanti alle ruote, stessa cosa vale per gli altri modelli inferiori.

      Per esempio su Cube con 1500 € ci prendi questa LTD SL (c’è anche rossa), montata con una Fox uguale, ma con una trasmissione nettamente superiore con la nuova Shimano completamente XT a 11 velocità (sempre con la doppia davanti), già qui ci ballano 200/250 € minimo, poi aggiungi i nuovi freni XT che sono fra i migliori, della stessa serie della trasmissione e ruote migliori, capisci che ci balla parecchio, stessa cosa se vai sulle Canyon o su Radon e le altre

      Per esempio ora c’è una grandissima occasione da Canyon con la GRAND CANYON CF 5.9 addirittura con telaio in carbonio che è una di quelle che vedi in tabella, 200 € di sconto e già prima a quel prezzo era buona
      https://www.canyon.com/it/mtb/grand-canyon/grand-canyon-cf-5-9.html

      • Grazie Filippo per le informazioni, sto valutando se prendere la Canyon. La cosa che mi piaceva dell’Orbea era il telaio con alcune curvature particolari che forse dovrebbero consentire di aver il carro posteriore più corto rispetto ad altri.
        Per il momento ho una 26, tu consiglieresti una 29 o una 27,5? Il futuro pare vada verso le 27,5 ma forse le 29 hanno degli aspetti positivi che potrebbero farmi propendere per questa misura. A me avrebbero anche suggerito di prendere una 29 con un telaio più piccolo.

        • Filippo

          Ciao Fulver,
          tendenzialmente le caratteristiche sono queste: http://bikemtb.net/differenze-fra-mtb-con-ruote-da-26-275-e-29/

          Il mercato invece sta andando sulle 29″ per le front come è già da un pezzo, anche perchè negli ultimi anni sono state ottimizzate meglio, quindi sono un pò più agili e si guidano meglio rispetto alle prime, mentre sulle full-suspension la tendenza come era prevedibile va sulle 27,5″, sulle front molte marche, non ultima appunto la Cube LTD, fanno la misura più piccola come 27,5 e le altre 29, stessa cosa anche per alcuni modelli Canyon e tante altre marche.

          Anche se prendi una 29 la devi prendere della tua misura e basta, dopo se ti trovi con delle misure a cavallo fra le due taglie allora puoi propendere per l’una o per l’altra giocando su alcuni accorgimenti come allungare o accorciare l’attacco manubrio.

          Il telaio Orbea piace anche a me, ma se guardiamo la lunghezza dei foderi bassi vedi che misurano 436 mm, quella Canyon (di solito sono molto compatte le loro bici) misura 433,9 quindi più corti con un tubo sella di mezzo grado più verticale, la Cube LTD per esempio è 438 mm, poi per quanto riguarda gli allestimenti per esempio fra Canyon e Orbea Alma H30 non puoi fare un raffronto alla pari perchè quella Canyon ha un telaio in carbonio (e le bici costano di più o meglio danno poi allestimenti inferiori di solito), però ti da più o meno la stessa qualità di allestimenti della Orbea Alma H30 con 150 € in meno (ora perchè è in offerta e tolte le spese di traporto).

          Comunque la Alma H30 (almeno prendi quella) è una buona bici e anche bella esteticamente, se ti piace non farti influenzare più di tanto, poi uno sconticino te lo farà pure il negoziante.

  7. Ciao sono Alberto ho 49 anni alto 178 per 73 kg mi sono sublussato spalla dx (acromon-claveare) e ho ernie cervicali. Attualmente uso una city bike su asfalto per 40 km e sterrarto leggero per un paio di km, due volte la settimana. Vorrei comprarmi una mountain bike nuova spendendo 1000-1500 euro. Dovrei valutare posizione corpo per non caricare troppo spalla e collo. Visto che non me ne intendo quale tipo di mountain bike potrei valutare? Grazie ciao

    • Filippo

      Ciao Alberto,

      credo che le bici front non siano il massimo per quei problemi, perchè carichi molto sulle spalle, collo e stai molto steso, a te ti ci vorrebbe una bici con geometrie più rilassate e magari una full-suspension che è più comoda e ammortizza meglio anche la parte schiena che poi va su anche alla cervicale, ora intorno a 1500 o poco più puoi trovare delle buone full pedalabili come una front però in compenso puoi andare ovunque anche sullo scassato forte con più comodità.

      La migliore per rapporto qualità prezzo è la Canyon Nerve con escursione 120 mm alla forcella e al posteriore, ora è anche in sconto, la trovi su quei prezzi come:
      versione Nerve 7.0 montaggio ottimo a livello totale, sia forcella, trasmissione e freni, questa per me è la top come rapporto qualità/prezzo ora è anche in sconto c’è rimasta in taglia S e M in entrambi i colori e tu dovresti essere una M, però bisogna vedere bene la lunghezza del cavallo.
      versione Nerve 6.0 è leggermente inferiore come allestimenti all’altra, ma comunque ottima per quel prezzo e secondo me potrebbe andarti bene anche questa e risparmi come prezzo, in colore grigio/giallo trovi dalla S alla L, la nero/bianca solo in M.
      Ora tieni conto che la bici la puoi acquistare solo online direttamente dall’azienda e ti arriverebbe così, nulla di più facile da montare http://bikemtb.net/canyon-nerve-al-8-0-2015-unboxing/

      Un modello con escursione maggiore a 140 mm anteriore e posteriore e con angoli molto più rilassati sarebbe la Spectral, è una bici leggermente più impegnativa e tosta ma se vuoi bici con angoli ancora più rilassati devi andare su quelle All Mountain, quelle di prima sono Trail e si avvicinano di più alle XC come pedalabilità, per queste le 2015 son finite a basso prezzo e ci sono già le 2016 che arriveranno, se le ordini ora ti arrivano a fine novembre, ma il prezzo parte da 2000 € anche se montano un reggisella telescopico (oltre al resto) che già solo quello costa 250/300 €.

      Un’altra buona bici sul genere Spectral con escursioni simili a 140 mm c’è la Giant Trance sempre con ruote 27.5 direi in queste due versioni:

      La Trance 2 LTD http://www.giant-bicycles.com/it-it/bikes/model/trance.27.5.2.ltd/20300/79682/ (listino 1899 €)
      La Trance 3 http://www.giant-bicycles.com/it-it/bikes/model/trance.27.5.3/20300/79683/ il gradino sotto (listino 1599 €)

      ora dal negoziante le potresti provare con ottimo sconto.

      Purtroppo con i tuoi problemi e con l’età che avanza avere una bici più comoda e ammortizzante anche dietro secondo me è meglio, io ho un problema alla schiena con protrusioni e ernie e ho dovuto fare quella scelta, quando torno a casa dopo tanti km sono quasi fresco e meno stanco rispetto alle front che avevo prima.

      Quindi ricapitolando, restando su una escursione bassa e angoli e pedalabilità più vicino alle Front da XC vai su Canyon 6.0 se vuoi risparmiare e 7.0 se vuoi esagerare ma per me ti potrebbe andare già troppo bene la 6.0.

      Se invece vuoi una bici con angoli più rilassati, quindi sulla bici staresti un pò più dritto rispetto all’altra, allora forse la Trance 3 ti potrebbe far risparmiare e avresti più o meno una bici sul livello della Nerve 6.0.

      • Grazie Filippo! per la preziosa risposta Per i miei problemi le biciclette indicate da te sono le migliori o è meglio/equivalente una bicicletta da corsa con manubrio dritto o altre soluzioni. Grazie ciao

        • Filippo

          Ciao Alberto,

          dipende sempre quello che hai in mente di fare in futuro se spingerti o meno anche su terreni da MTB più scassati, se fai invece semplicemente quello che fai ora in tranquillità, cioè molta strada e qualche semplice sentiero, senza prendere proprio una bici da corsa che sei abbastanza limitato come pneumatici, non hai forcella ammortizzata, ecc…, puoi optare invece per una Trekking/Cross Bike che non sono altro che un ibrido fra una MTB ed una city bike, hai sempre una forcella ammortizzata che nel tuo caso è sempre meglio di una forcella rigida, gomme leggermente più grosse e tacchettate simil MTB, rispetto ad una bici da città e hai naturalmente un manubrio più alto.

          Ti faccio un esempio a caso, prendo Cube che è anche una delle migliori marche per rapporto qualità/prezzo, qui ci sono tanti modelli più o meno simili (queste sono già quelle nuove 2016), con componentistiche diverse, per esempio prendi la Nature PRO http://www.cube.eu/it/products/trekking/nature/cube-nature-pro-grey-black-2016/ come vedi ha un manubrio molto rialzato grazie anche alla tipologia dell’attacco manubrio che è rivolto verso l’alto, invece di essere più o meno dritto, questo ti aiuta a mantenera una postura più dritta, tieni presente che non tutte hanno un attacco del genere, ma comunque è una cosa che puoi tranquillamente sostituire dopo nel caso trovi un modello che ti piace di qualsiasi marca, questa è un’altra soluzione per alzare il busto, questi attacchi ci sono di tutte le misure sia in lunghezza che per grado di altezza, quindi puoi alzare ma anche accorciare l’attacco in modo da avere le braccia più vicine e quindi stare più dritto ancora senza esagerare naturalmente, questa tipologia di bici con quell’accorginmento attacco può essere un’altra soluzione per te.

          Ti metto per esempio anche le Radon altra marca tedesca fra le migliori per rapporto qualità/prezzo, come Cube e Canyon (tutte e 3 tedesche), Radon vende solo online e quindi come nel caso di Canyon possono offrire allestimenti migliori, ci sono per esempio due modelli qualitativamente buoni, la Scart Light e la Scart, che trovi in varie versioni (questi sono già i modelli nuovi 2016)
          http://www.radon-bikes.de/bikes-2016/urban/cross/scart-light-cross/scart-light-90/
          http://www.radon-bikes.de/bikes-2016/urban/cross/scart-cross/scart-90/
          Le Radon le acquisti solo da qui, uno dei 2-3 più grandi store online Europei: http://www.bike-discount.de Radon è un loro marchio.

          Ultima cosa, su questa tipologia di bici puoi anche aggiungerci volendo un reggisella ammortizzato per attenuare di più le botte sul retro, ce ne sono di tanti tipi che costano anche 30/40 € e lo puoi sempre sostituire in seguito prendendolo del diametro giusto del tubo sella, esempio a caso http://www.puntomoto.com/selle-e-reggisella-reggisella-ammortizzato-ktm-27-2-x-350mm-colore-nero.1.1.304.gp.22162.uw.aspx

  8. ciao Filippo, ti ringrazio dei consigli che mi hai dato fino ad ora.
    Sono andato dal rivenditore cube per ordinare la Reaction gtc sl e lo stesso mi ha proposto una scott scale 935 del 2014 usata (nuova circa 30 km) a circa 1000 euro con alcuni accessori. Ora i dubbi mi assalgono. Spenderei esattamente la metà.
    Mi dai qualche consiglio?, grazie.
    Giuseppe

    • Filippo

      Ciao,

      sei andato su di molto alla SL rispetto alle PRO e Race :-), bici di 2 anni, usata poco? Mah, uno che spende 2000 € per una bici in carbonio Scott la ridà indietro dopo 30 km? Per carità magari ne ha presa poi una da 4000, il prezzo è di difficile valutazione, ci può anche stare, comunque l’allestimento è abbastanza scarso per una bici da 2000 € di listino in origine, a questo punto se vuoi risparmiare ti fai una Pro che come allestimento è migliore nettamente e hai una bici nuova, soprattutto sui telai in carbonio, magari ha qualche difetto, anche se comunque te la dovrebbe garantire lui, perchè di seconda mano il telaio in carbonio di solito l’azienda non lo garantisce.

  9. Ciao, vorrei acquistare una MTB per uso amatoriale, da usare per asfalto, sentieri e collina.
    Vorrei un tuo consiglio su una cifra intorno ai 1500/1700 €.
    Ho visto alcune bici interessanti con telaio in carbonio:
    CUBE REACTION GTC PRO 29 – 2015
    CANYON GRAND CANYON CF 29 5.9 – 2015
    oppure qualcosa con telaio in alluminio e montaggio migliore.

    Nel campo delle full pensi che cube faccia qualcosa di paraganabile nel rapporto qualità prezzo a: http://www.radon-bikes.de/it/bikes/mountainbike/marathontour/serie-skeen-29/skeen-29-80/
    Grazie

    • Filippo

      Ciao Giuseppe,

      beh, quella Radon è una gran bici, poi a quel prezzo scontato per una full, difficile trovare di meglio con quel montaggio, diciamo che se vuoi una full da XC/Marathon e preferisci la comodità di una full, quella probabilmente sarebbe anche la mia scelta, inoltre ha quel comando per controllare contemporaneamente entrambe le sospensioni FOX con il remote sul manubrio, che io ho sulla mia Scott Spark e che metterei su qualsiasi bici full se avessi le sospensioni Fox CTD con le 3 selezioni, già solo quello costa più o meno 150 € ed è di una comodità da non credere, quindi ti rendi conto che quella bici è un regalo a quel prezzo.
      Alternative Cube a quei prezzi per una XC/marathon no non c’è, la AMS costa molto di più.

      Entrambe quelle da te indicate sono ottime bici più o meno sullo stesso livello, a me piace molto la Canyon nell’insieme (che ora è scontata a 1399 €), visto che la usi a livello amatoriale io direi che vanno più che bene, se preferisci una front con il telaio in carbonio un pò più comodo dell’alluminio se prendi una delle due dove prendi prendi bene.

      Per le alluminio vale lo stesso discorso, se vai su Canyon, Radon, Cube hai il miglior rapporto/qualità prezzo, quindi potresti guardare le Grand Canyon SLX 8.9 https://www.canyon.com/it/mtb/grand-canyon/grand-canyon-al-slx-8-9.html (anche questa scontata di 100 €), con questa visto che quelle superiori sono sold out risparmieresti molto e hai una alluminio bouna con un montaggio più o meno come le 2 in carbonio http://www.radon-bikes.de/it/bikes/mountainbike/hardtail/serie-zr-race-29/zr-race-29-70/
      Tutto sta a scegliere il tipo di telaio.

      • Ciao Filippo,

        ti chiedo ancora qualche informazione, sto cercardo di affinare la mia scelta, pertanto come la vedi la differenza tra queste due bici in carbonio:
        Cube Reaction GTC Race 29
        Cube Reaction GTC PRO 29

        Grazie

        • Filippo

          Diciamo che non è eclatante, essendo lo step successivo c’è qualche piccolo miglioramento e la differenza di prezzo di 200 € diciamo che ci stà, soprattutto sui freni i Shimano XT che sono fra i migliori contro i Shimano 615, la forcella Reba sicuramente è più apprezzata, la classica forcella da battaglia affidabile, c’è una leggerissima differenza nella trasmissione XT che per i deragliatori è lo step successivo, un’altra differenza nella trasmissione è che la Race monta la doppia corona invece della tripla e la differenza di peso della bici di 700 gr in buona parte deriva da quello, inoltre anche i pneumatici sono migliori nella Race, della serie la Race è migliore ed esteticamante anche più cattiva.

  10. Salve,
    Mi servirebbe un consiglio per l’acquisto di una mtb budget 1500 , doppio ammortizzatore, per fare sia asfalto che un po di sterrato tranquillo, sarei disposto a spendere qualcosa in più per un telaio in carbonio. Premetto che ho una scott di 20 anni fa modello “cancello” e che sono fuori dal giro da un po’, un’altra domanda è leggendo su altri commenti ho visto che parli bene della canyon da comprare online, quindi mi chiedevo per poi metterla a punto una volta che mi arriva devo comunque cercare un officina o rivenditore o un amico giusto. Grazie

    • Filippo

      Ciao Davide,

      Come biammortizzata a 1500 € infatti trovi solo Canyon a livello qualitativo medio/alto (a meno di sconti molto alti su altre marche) e quindi non posso che consigliartela, telaio in carbonio biammortizzata vai su prezzi invece molto alti e quindi direi di escluderlo.

      Ora trovi degli sconti sui modelli Canyon quindi ti consiglierei la serie Nerve che è una trail bike con 120 mm di escursione con cui ci fai un pò di tutto, anche discese toste (anche io ho un modello simile della Scott) ed è una bici multiuso che ti diverti ovunque, a questo punto direi che puoi puntare sul modello 7.0, che ha un montaggio veramente valido con un’ottima forcella e ammortizzatore Fox e trasmissione mista Shimano XT/SL, ecc.. siamo a livelli veramenti buoni per una biammortizzata e prezzo ottimo scontato ora anche di 100 €, la trovi in due colorazioni https://www.canyon.com/it/mtb/nerve/nerve-al-7-0.html, entrambe le sospensioni hanno 3 funzioni, blocco totale, trail che usi normalmente con una minima ammortizzazione che non incide sulla pedalata e la funzione discesa che apre completamente le sospensioni dove serve, appunto in discesa sopratutto nello sconnesso tosto.
      La biammortizzata oltre al divertimento su più terreni ha il vantaggio di essere più comoda, riguardo alla messa a punto non devi farci nulla, arriva già quasi completamente montata, devi solo montare poche cose che fa chiunque, trovi un esempio qui: http://bikemtb.net/canyon-nerve-al-8-0-2015-unboxing

  11. Ciao.. girando su internet ho trovato questa pagina e l’ho apprezzata molto, sei riuscito a farmi un pò di chiarezza su questo mondo che è veramente immenso.
    Vista la tua esperienza, terrei molto ad avere un consiglio; sto cercando una mtb che mi consenta di fare delle belle girate, molte volte nelle mie zone mi capita di salire su asfalto e scendere su sterrato, per questo credo che la scelta migliore sia una front.
    Sono alto circa 1.86 (cavallo 90) quindi penso che la taglia consigliata sia una L, l’unico dubbio che ho deriva dai miei dolori alla schiena (motivo per cui ho optato per una bike in carbonio), pensavo che magari prendendo una taglia maggiore sarei stato meno impiccato con la schiena accusando qualche dolore in meno; tu cosa ne pensi a riguardo?
    Oltre al quelle che hai citato tu, ho trovato su internet altre mtb più o meno sulla stessa fascia di prezzo:
    TORPADO NEARCO CARBON 2015 € 1499.00
    SCOTT SCALE 735 “2014” € 1.399,30
    Come le vedi rispetto alle altre?
    Volevo anche chiederti la differenza tre queste due CUBE: Reaction Pro 29 2014 ; Reaction GTC PRO 29 2014.
    Ti ringrazio in anticipo per l’attenzione e la disponibilità.

    • Filippo

      Ciao Roberto,

      allora partiamo subito dalle bici elencate, a quanto pare hai scelto il formato da 27,5, però dopo mi elenchi anche delle 29 come le cube, hai qualche preferenza?
      1) Torpado Nearco Carbon probabilmente intendi quella più piccola la 6, è una 27,5, non l’avevo messa perchè il prezzo di listino è 1700 €, a quel prezzo di 1499 € rientra più o meno nel range di quelle che vedi elencate nell’articolo
      2) La Scott 735, anche quella 27,5″, ha un allestimento abbastanza scarso, se consideri che costava 2000 € e vedi anche solo come forcella una XC30 su una bici di quel costo ti cadono le braccia, ma anche a 1400 €, per carità scott è una gran marca (io ho la 740 full 2014 presa con gran sconto da amico) ma come rapporto qualità prezzo non ci siamo.
      3) La Cube Reaction GTC PRO 29 2014 (telaio in carbonio) è come quella 2015 dell’articolo, quest’ultima quasi un pelino montata meglio.
      4) La Cube Reaction Pro 29 2014 che ora dovrebbero vendere intorno a 1250 € per i pezzi rimasti, invece ha il telaio in alluminio, poi cambia il montaggio che è naturalmente superiore con un telaio in alluminio proprio per la differenza di prezzo fra un telaio in carbonio e alluminio, infatti questa è tutta Shimano XT e forcella Fox con cartuccia O/C

      Allora tu hai problemi di schiena (non so a che livello) proprio come me, sei alto come me anche se hai il cavallo un pò più alto, per il mal di schiena io ho optato per una Full-suspension e mi è cambiato il mondo, prima tornavo a casa distrutto con la front (non in carbonio, ma comunque anche con quello le botte le prendi ugualmente), ho preso una 27,5 full come detto prima della Scott, è una trail bike da 120 mmm anteriore/posteriore, ci fai tutto, anche discese supercassate (ha anche l’ozione di aggiustare la geometria in high/low, low per aumentare la stabilità in discesa in tratti estremi e high per privilegiare invece la reattività i nsalita ecc…, ed ha un comando al manubrio per gestire le due sospensioni fox contemporaneamente che metterò su qualsiasi bici futura (una cosa indispensabile) , gestisce le sospensione in automatico quando opti per la discesa, nel trail e andatura normale, o blocco totale e diventa come una front, ma comunque sarà difficile che la cambio a meno di pazzie e innamoramenti di altre 🙂

      Per uno che ha il mal di schiena la full penso sia la cosa più sensata per la salute, io ho optato per una Trail con escursione da 120 mm per avere una bici più polivalente rimanendo su una bici tendente all’XC ma osando nell’AM, ma uno potrebbe optare per una XC full, quindi valuta per la salute, potresti optare per una full anche con telaio in alluminio.

      Potresti per esempio optare per questa 29 full da XC http://www.radon-bikes.de/it/bikes/mountainbike/marathontour/serie-skeen-29/skeen-29-80/
      (si acquista solo online dal sito http://www.bike-discount.de/it/comprare/radon-skeen-29-8.0-238338/wg_id-2) marchio loro tedesco, bici fantastica da XC/Marathon con un allestimento ottimo ed è anche in offerta ora, visto che loro di solito anticipano gli sconti (questa come vedi ha il comando che gestisce i due ammortizzatori fox, cosa rara da vedere sulle bici di serie a parte Scott, si può sempre aggiungere ma il costo è vicino ai 200 € circa per entrambe le sospensioni).
      oppure la Canyon Nerve 27,5 sul genere mio, una Trail con 120 mm di escursione (questa l’ha presa un mio amico, anche questa solo acquisto online), montata molto bene anche questa, https://www.canyon.com/it/mtb/nerve/nerve-al-7-9.html
      questo per farti un esempio, quelle sono anche fra i migliori rapporto qualità/prezzo per le full.

    • L’idea che mi hai dato è veramente interessante.. Leggendo su internet però ho notato che avere una full rispetto ad una front richiede molto più impegno (è vera questa cosa o no?). Mica mi sai dire all’incirca quant’è la differenza in termini di tempo e costo per la manutenzione di una full rispetto ad una front?
      Come comportamento a blocco totale delle sospensioni, se uno deve affrontare una salita asfaltata; abbiamo veramente la rigidezza di una front o un minimo se ne risente?
      La radon che mi hai linkato fa veramente il panico (anche a livello estetico) ma se tu dovessi scegliere fra le due quale prenderesti?
      A livello di cerchi quindi saresti orientato per una 29? Anche come full?
      Per la taglia invece cosa mi consigli? (ho rimisurato il cavallo ed è circa 87.5) leggendo sempre su internet come calcolo approssimativo dicono di moltiplicare per 0.883 e sottrarre circa 25/28 cm (lunghezza reggisella) (87.5 x 0.883) – 28= 49.26 lunghezza piantone. corrisponde circa a 19″e 1/2. Meglio restare su un telaio da 19″ o andare su uno da 20/21″? (la tua mtb di che taglia é?)
      Per concludere, tornando alla cube (che tra le front mi sembra quella più valida) per una differenza di prezzo di 100 € andresti a prendere il modello del 2015 o pensi non ne valga la pena?
      Grazie ancora per la disponibilità e la velocità nella risposta. 😉

      • Filippo

        La tua taglia è una L come me, mi viene un 49 di tubo sella e un 19,6 di taglia quindi 20, nel caso di una 29 probabilmente è una 19, la 21 è troppo

        Impegno? Naaa, tu pensa che io passare da una 26 front a full 27,5 mi son trovato nettamente meglio, addirittura in salita andavo più leggero anche sul liscio rispetto alla front ed i pesi erano quelli, certo una in carbonio magari vai un pochino meglio in salita sul liscio magari hai 1,5/2 kg in meno, mentre su sterrato sconnesso sia in discesa che in salita avere il carro che ti copia il terreno è un pò meglio, comunque per i problemi di schiena non avrei nessun dubbio, te ne accorgi dopo uscite lunghe la differenza fisica, poi io non so se fai solo cose tranquille oppure cerchi il tempo o fai gare, la manutenzione più o meno è quella, il blocco di solito è totale simil front, io con la mia ho il blocco totale ed è come avere una Scale front, naturalmente con le dovute proporzioni di peso e geometrie.

        Fra le due che ti ho postato, se vuoi risparmiare e avere una bici più trail vai sulla Canyon, se sei abituato a fare percorsi con la tua XC che hai e ti trovi comunque a tuo agio, vai di XC full, hai praticamente una front ma con la comodità della full e quindi vai su cose tipo la Radon che se consideri il prezzo è un regalo, tutta XT con forcella fox e addirittura il controllo remoto degli ammortizzatori, tolto quello la pagheresti 1500 € una full montata così penso non si trova in giro.

        Naturalmente le full costano di più, pesano almeno quel kg o 2 in più naturalmente, se vuoi qualcosa montato bene si parte da quei 1500/1600 € di quelle due per poi salire

        La tua scelta deve essere solo una, devi pensare o al fisico e quindi alla schiena o ai tempi al secondo, fra 27,5 e 29 io resterei in ambito XC sulle 29 per poi scendere a 27,5 dalle trail in su e questo è un pò anche l’indirizzo del mercato come era già prevedibile dallo scorso anno.

        Ora stanno uscendo delle front con sistemi che consentono una piccola flessione del posteriore tipo BMC http://bikemtb.net/bmc-2016-nuova-teamelite-01-da-29-con-tecnologia-mtt/ oppure la Procaliber http://bikemtb.net/trek-2016-nuove-procaliber-sl-top-fuel-e-fuel-ex/ ma il problema è che sono bici in carbonio di alto livello e i prezzi sono molto alti.

        Mi ero dimenticato della Cube, si prenderei la 2015 perchè è un pelo meglio e comunque vale sempre il modello più nuovo a livello di svalutazione.

        • Per ora non posso che ringraziarti per tutti i consigli che mi hai dato. A questo punto, in attesa di riscuotere un paio di lavori ma soprattutto di guarire dalla spalla, vedrò se trovo qualche buona offerta, altrimenti se arrivo al budget necessario prendo la Radon! 🙂

          PS: ormai ti scrocco un altro paio di pareri. Qui vicino a me vendono queste due mtb:
          LEECOUGAN RAMPAGE 29” TEAM (usata poco) € 1450 trattabili
          TORPADO LEVIZIR 29″ CARBON 2 2014 (nuova) € 1574.25
          Della prima ne ignoravo l’esistenza.. sai dirmi qualcosa?
          Della seconda che ne pensi?

          • Filippo

            Fine agosto all’Eurobike presentano tutti i nuovi modelli, per agosto già dovrebbero iniziare gli sconti.

            Sì ma la Leecougan Rampage TEAM è quella 2015? No perchè se è questa http://www.leecougan.com/en-UK/leecougan-rampage-29-team.php con telaio in carbonio è una top di gamma, costa di listino 4100 € (ma anche la 2014 era simile) e non credo che la diano a quel prezzo di 1450 € trattabili addirittura, a meno che non la venda un privato che ti vuol rifilare un bidone perchè magari ha problemi al telaio in carbonio, il prezzo non è possibile sarebbe un regalone e di solito i regaloni sono fregature, quindi occhio, se è un negoziante e ti da la garanzia allora prendila di corsa (ha il monocorona che per tirarlo in salita ci vuole una buona gamba).

            La Torpado a quel prezzo ci può anche stare (visto che costava 2099) però è una 2014, con lo stesso prezzo mi prendo una 2015 fra queste http://bikemtb.net/mtb-in-carbonio-con-prezzi-sotto-1500-euro/ e io andrei su Canyon e se consideri che un altri ragazzi han preso la Haibike a 1300 € dal negoziante….. ed è montata meglio della Torpado…vedi un pò tu

  12. Ciao a tutti.
    Ho 41 anni, poco allenamento negli ultimi due anni ma voglio ricominciare ad andare in MTB.

    Qualche dato: 172 cm altezza, 80 cm cavallo, 71 cm braccio, 76 kg peso.
    Fino ad oggi ho sempre usato la mia vecchissima ed unica (nonchè gloriosa) Bianchi d’acciaio, non ammortizzata, peso piombo, montata Shimano Alivio 7×3 (guarnitura 42-34-24 / pacco pignoni 28-11) e con copurture 26×1.50 quasi slick.

    Ho sempre quasi sempre asfalto, pochissime strade bianche, non amo la velocità in discesa nè i terreni troppo accidentati.
    Vicino a me ho fatto salite tipo http://www.salite.ch/spolver.asp?Mappa= e http://www.salite.ch/10807.asp?Mappa= ricorrendo spesso al rapporto più agile possibile: se ne avessi avuto un altro ancora più agile lo avrei usato

    Ho anche una Olmo da corsa montata 50-34 davanti e 26-12 dietro ma in salita è troppo dura per me e avere i piedi bloccati e le ruotine così sottili non mi dà sicurezza in discesa.

    Vorrei aiuto da voi per trovare una MTB in carbonio che rispondesse al caso mio con un budget sui 1300/1500 (se poi capita l’occasione della vita…), anche usata se ok.
    Che tipo di MTB mi serve?
    front o full?
    29″ o 27.5? (scarterei la 26″ perchè ormai di vecchia concezione)
    Doppia o tripla guarnitura?
    Mi dareste una mano, per favore?
    Grazie mille.

    • Filippo

      Ciao Luca,

      quelle che sono elencate nell’articolo sono le migliori MTB per rapporto qualità/prezzo in commercio, con telaio in carbonio a quei prezzi montate decentemente trovi veramente poco, a meno di occasionissime di fine serie da rivenditori che potrebbero fare a fine stagione, non è il caso di adesso che siamo in piena stagione, ma è comunque dura ugualmente.

      Passare dalla tua Bianchi a queste è naturalmente un altro mondo, non avrai poi di certo il problema dei cambi, dietro ne hai 10 e di solito davanti due corone abbinate o tre, il monocorona 1×11 costando troppo non rientra nel budget, come vedi tutte quelle elencate hanno la tripla con il nuovo standard 40-30-22 ed il 22 è quello che ti aiuta in salita, mentre la Giant ha la classica doppia 38-24, anche se in qualche bici potresti trovar l’abbinamento 36-22, perdi un pelo in velocità sul piano/discesa con la 36 ma ti rimane più facile la salita con la 22, questo se opti per una doppia, naturalmente la tripla ha il range più ampio e quindi è completo, tu facendo molta strada, cose abbastanza tranquille, se la salita soffri (non so fino a che punto), la tripla forse ti può andar meglio, comunque in futuro la doppia la puoi sempre mettere nel caso.

      Formato: direi 29″ sei una taglia M, fra quei 4 modelli quale? 3 hanno la tripla e Giant la doppia e costa meno (magari anche con uno sconto ulteriore) è naturalmente montata un pochino inferiore, però va bene, ci sta quella differenza di prezzo nel montaggio, se mi facessi la domanda a me io sceglierei la Canyon nel complesso (amo le canyon anche quelle biammortizzate, anzi soprattutto) fra spese di trasporto ed eventuali sconti negoziante con le altre forse ci ballano un 100 €, spendi un pochino di più, poi lì devi essere però tu propenso all’acquisto online, mentre Haibike e Cube le trovi anche dal negoziante.

      • Ciao Filippo e grazie.

        Ad ora posso dire che:

        Haibike
        PRO: un mio amico l’ha appena comprata da un rivenditore della mia città (comodità) per 1300 € circa (convenienza).

        CONTRO: non ha il blocco dell’ammortizzatore sul manubrio, non monta tutto XT e ha freni non Shimano.

        Cube
        PRO: monta tutto XT, freni compresi.

        CONTRO: forcella Manitou che non mi sembra molto diffusa/conosciuta (rispetto alla Fox), nessun negozio fisico nella mia zona.

        Purtroppo non capisco molto di geometria del telaio (infatti ad occhio mi sembrano uguali) e dalle schede tecniche non trovo info sulla presenza dei perni passanti (sicuramente per mia ignoranza): per completare il confronto tra le due potresti darmi ancora una mano, per favore?

        Grazie mille.

        • Filippo

          Ciao Luca,

          Sia Haibike che Cube hanno perni passanti ad entrambe le ruote, QR15 (mm) davanti e X12 (mm) dietro, per quanto riguarda Shimano SLX ti posso assicurare che come efficienza è uguale all’XT (la differenza sta nel peso leggermente superiore), io ho misto XT/SLX sulla mia Scott biammortizzata e non ha perso ancora un colpo, cambiata sempre precisa.

          Haibike per SLX non vedo problema, il blocco lo puoi sempre aggiungere (per molti non è una necessità su una front), i freni sì non sono certo i Shimano XT che sono fra i migliori, anche li potresti optare per un upgrade subito, se al tuo amico han fatto 1300, aggiungendo upgrade freni e comando alla fine andresti a spendere il prezzo che ti eri prefissato da bici nuova, devi valutare con il negoziante cosa ti potrebbe fare per questi upgrade.

          Cube è leggermente inferiore sulla forcella, ma non è che faccia schifo, è sempre una buona forcella.

          • Ciao Filippo,

            innanzi tutto ti ringrazio nuovamente per la daisponibilità e puntualità delle tue risposte.
            Non vorrei aprire un vaso di Pandora ma ti riporto quanto mi hanno detto poco fa due negozianti differenti (uno BMC/Bianchi e ll’altro Scott/Cannondale) alla mia richiesta di preventivi su una bici sui 1500 €, come da titolo del vostro interessantissimo articolo.

            Il primo ha sentenziato che nessuna MTB front 29″ sotto i 2000 € può avere un telaio di carbonio, il secondo che il carbonio presente in bici di tale prezzo è solo una piccola percentuale, affogato nella fibra di vetro.

            Malizia o ignoranza?

          • Filippo

            Ti hanno detto anche che si rompe subito appena ci sali sopra? 🙂 Quindi se tu compri da loro una MTB da 2500/3000 Euro montata poi anche peggio magari, loro ti garantiscono che in caso di impatto grosso con un masso quel telaio resiste sicuro, no non te lo diranno mai, perchè si rompe quello da 3000 come quello da 1000.

            I telai in carbonio sono di versi tipi è logico ma mica il carbonio è una miscela, sono fogli intrecciati oppure unidirezionali con l’altra tipologia, prova a chiedere al negoziante sulla qualità del telaio in carbonio, con che tipo di fibra è stato fatto, si perchè anche se ti rispondono che è fatto in T1000, che è la fibra di carbonio più resistente che c’è sul mercato, non vuol mica dire che sia un telaio resistente o di qualità, le domande da fare sono:
            – a quanta pressione è stato sottoposto lo stampo durante la catalisi della resina?
            – quanta percentuale di vuoto si è ottenuta nella parete del tubo? Ossia quanta porosità residua?
            – quante pelli compongono il tubo e la loro grammatura?
            – quale è l’orientamento delle fibre?
            – quale tipo di resina è stata utilizzata? (che contrariamente a quello che si pensa è la componente che incide di più sul costo dei materiali)

            Cosa ti risponderanno? Nulla che è un segreto aziendale.

            Detto questo sì ci sono diverse tipologie e lavorazioni del carbonio, ma nessuno ti garantirà mai che quello da 3000 è migliore di quello da 1000/1500, pechè negli impatti grossi si rompono uguali.

            Per esempio per canyon il CF SLX che costa di più è un mix di fibre dove si tende a privilegiare la rigidità, reattività e il peso ridotto (più ideale per chi deve far gare)

            mentre sul CF SL è un mix di fibre che punta più al comfort a discapito di un peso maggiore.

            Non è che ci sia un meglio o un peggio a prescindere, molte volte si punta alla riduzione del peso e ad altri aspetti piuttosto che ad altri che vanno meglio per uno che non deve far gare rispetto ad uno che invece punta su telai più leggeri e performanti in altro senso, mentre per esempio tu vuoi più comodità e magari è meglio anche un telaio inferiore, come detto non c’è il meglio o peggio a prescindere, ma tipologie diverse, l’aspetto dei telai in carbonio è molto complesso e non saprai mai come è fatto un telaio in carbonio di una determinata marca, cioè i componenti ecc… quindi è tutto campato per aria, ma questi negozianti tendono sempre prevenuti a sminuire tutto quello che loro non vendono senza darti spiegazioni precise ma buttando lì la frase fatta così la tua testa percepisce il vetro e tu subito associ il vetro a rottura, inganni del marketing 🙂

          • Ciao Filippo,

            ho preso la Haibike Greed 9.10! Adesso la proverò per bene e continuerò a seguirvi.
            Ancora grazie 1000.

          • Filippo

            Bene Luca, se ti va facci sapere come ti trovi

            ciao

  13. CIAO A TUTTI… IO SU QUELLA CIFRA, QUINDI TRA I 1200 E I 1500 EURO SONO INDECISO SU 2 MTB 27.5: O LA RADON ZR RACE 8.0 (BELLISSIMA) O LA CUBE LTD SL, ALTRETTANTO BELLA MA CON LA COMPONENTISTICA LEGGERMENTE INFERIORE….SONO TENTATO ANCHE DALLA CUBE REACTION GRC PRO SEMPRE 27.5… IO SONO 1,70 E DI CAVALLO 83,5, ANCHE SULLA TAGLIA SONO UN PO INDECISO, VISTO CHE LA RADON LA POSSO ACQUISTARE SOLO ON – LINE E AVEVO UNA CUBE 26′ S MA UN PO PICCOLA PER ME… GRAZIE PER I CONSIGLI.

    • Filippo

      Ciao Fabio,

      allora la Radon ZR Race 8.0 con telaio in alluminio è una delle migliori bici su quei livelli di prezzo, siamo su un allestimento al top con forcella Fox, trasmissione tutta XT, freni XT, ruote Mavic Crossride e perni passanti su entrambe le ruote, con spese di trasporto e aggiustamento dell’iva siamo all’incirca sui 1600 € http://www.bike-discount.de/it/comprare/radon-zr-race-27,5-8.0-237505

      La Cube LTD SL direi che a parte i freni che sono un gradino sotto agli XT e i perni passanti che non ha, siamo sullo stesso livello ma con una differenza di prezzo finale di circa 200 € a favore di Cube togliendo il valore dei freni e perni, considera che potresti anche ottenere uno sconticino dal negoziante, sulla Cube credo che puoi scegliere anche di montare una trasmissione con corona doppia XT 38/24 invece della tripla.

      La Cube GTC è sempre valida ma ha un telaio in carbonio, lì poi la scelta è personale.

      Come misure vedo che hai delle gambe molto lunghe rispetto all’altezza, quindi avrai un busto un pochino più corto e facendo un pò i calcoli viene comunque una M, in effetti la S è un pò piccola, considerando che Cube e Radon hanno più o meno le stesse geometrie (visto anche che il progettista di Radon proveniva da Cube), ti consiglio di provare una Cube 27,5 M, almeno vedi come ci stai sopra, come gamba ci stai sicuramente bene, così provi anche la lunghezza busto sull’orizzontale, nel caso stai troppo steso potresti poi accorciare l’attacco manubrio, se ti piace quella in alluminio la SL magari risparmi anche e hai una buona bici al pari più o meno della Radon e lo so che la Radon prende molto a livello estetico (e non solo), prima fai prova della taglia e poi tiri le somme, anche l’occhio vuole la sua parte, il portafoglio pure, 3 bici di buon livello, hai l’imbarazzo della scelta fra quella che ti piace di più e quella che costa meno.

  14. Ciao, ho visto che su alcune bici sono montati dei cambi al mozzo, secondo te si potrebbero montare anche su mtb o x questo tipo di utilizzo si deve usare esclusivamente il classico cambio a pignoni? ho visto che alcuni cambi al mozzo arrivano anche a 14 rapporti.. non so se siano però monocorona, doppia o tripla. hai percaso anche una pagina facebook?

    nel frattempo ho preso una fat economicissima x vedere se mi piace il genere.. ed è da 3 settimane che uso sempre e solo quella, bellissima! chissà una fat seria sopra i 1.000 euro..

    ho provato l’altro giorno una e-mtb full whistle, stupenda. top di gamma da 4.000 euro, peccato che sia solo un 250w.. non so se sei della zona, verrai al bike up (fiera delle bici elettriche) di lecco dal 19 al 21 giugno?

  15. Ciao, se il peso è veritiero mi pare ottima questa (oppure la copperhead 3)
    http://www.sportler.com/it/p/bulls-copperhead-29-10222505?VariationValue1=yellow+shiny%2Fblack+matt

    Molto buona anche la ktm ultra limited 1964, forse la migliore ktm come rapporto qualità prezzo
    http://www.ebikedream.com/it/bici-e-mtb/888-ktm-ultra-1964-limited-edition.html

    Poi una domanda.. Che ne pensi della nuova tendenza ad adottare coperture larghe oltre i 2.25 pollici? Con un 29×3 si avrà quasi un grip da fat ma una miglior scorrevolezza su fondi compatti, inoltre x un eventuale utilizzo su asfalto si potrebbe comunque prendere un altro set di cerchi e gomme strette? Non so tipo un 28×1.25 o 28×1

  16. ciao, x questa fascia di prezzo mediamente una mtb in alluminio quanto paga in più in termini di peso rispetto ad una in carbonio?
    Farai un confronto di fat bike <1500 €?
    E sulle ebike?

    • Filippo

      Ciao Andy,

      Fra alluminio e carbonio diciamo non molto in termini di peso 1/1,5 kg più o meno, il vantaggio del carbonio sta soprattutto nella comodità, assorbe meglio le vibrazioni e alla fine stanca di meno e può essere allo stesso tempo rigido e più reattivo, alla fine hai una guida più piacevole e meno stancante.

      Con la Fatbike il peso non varia rispetto per esempio ad una MTB in alluminio, siamo sempre all’incirca sui 12,5/13 kg su questa fascia di prezzo o poco meno, la Fat ha maggior stabilità generale ma è più dura da pedalare per via dell’attrito maggiore delle gomme, infatti è ideale per sabbia e neve dove galleggi.

      Per le ebike MTB invece siamo oltre come peso per via del motore e batteria aggiuntiva, diciamo su una media da 19-22 kg, ma i prezzi sono molto più alti da 2000 € minimo minimo come allestimento base, diciamo una entry level tipo http://www.haibike.de/produkte_detail_it,74990,22649,detail.html, (potresti optare anche per una 27,5 ebike), poi si sale 2500 €, ecc….

  17. Ciao Filippo, mi dici se la Giant che costa meno è a livello delle altre e se ne vale la pena perchè mi piace molto, grazie in anticipo

    • Filippo

      Ciao Marchino,

      Per il prezzo è una buona bici, magari ottieni anche uno sconto, buona forcella Recon, diciamo la prima a livello pro, trasmissioni discreta/buona, se guardi la differenza di prezzo sono quasi 200 Euro anche nei confronti di Canyon visto che ci devi aggiungere anche le spese di trasporto e alla fine ci sta quella differenza, forse quella veramente messa meglio è la Haibike con un prezzo di soli 100 € maggiore hai però forcella Fox, una trasmissione leggermente migliore e perno passante 12×142 al posteriore, passaggio cavi interno al telaio, così come le altre mentre la Giant no, se ti piace comunque va bene uguale, ottimo prezzo per una ottima bici, anche l’occhio vuole la sua parte e poi Giant è fra le marche top sul mercato, quindi vai tranquillo anche sulla qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *