Bici MTBFasce PrezziNews

Le migliori MTB 2018 per rapporto qualità/prezzo

Anche per quest’anno le aziende ripropongono i cataloghi con nuovi modelli di MTB e nuovi allestimenti, in molti casi con piccole modifiche, listini aggiornati, etc… ma anche per la stagione 2018 le MTB con il miglior rapporto qualità/prezzo rimangono più o meno sempre le stesse.

In questo articolo Migliori MTB 2017 trovate consigli, anche nei commenti, sulle versioni della scorsa stagione, ma ora vediamo alle nuove Mountain Bike 2018.

Le aziende che vendono on-line hanno prezzi di vendita più vantaggiosi grazie alla vendita diretta, con marchi come Canyon, Radon, etc… fra le più conosciute, ricordiamo invece che solo Cube riesce a competere sul prezzo, nonostante abbiano rivenditori fisici ed è quello che l’ha fatta crescere negli anni come forse la migliore marca per rapporto qualità/prezzo, proprio perchè unisce i prezzi concorrenziali dell’online con un’assistenza post-vendita (solo Bulls ha come rivenditori fisici la catena Sportler, ma limitata a qualche store nel nord Italia).

L’elenco seguente è più o meno lo stesso dello scorso anno e riguarda MTB dall’entry level fino a bici di medio livello. Su questi modelli di gamma medio/bassa il rapporto qualità/prezzo viene stabilito in base ad un mix di alcuni parametri come: la componentistica, assistenza post vendita (se presente o meno) e spese di trasporto per quanto riguarda la vendita online.

Nonostante i continui aumenti dei listini, restiamo su un range fino a 1500 € più o meno, come soglia psicologica di prezzo, di seguito riporterò le bici che secondo me sono le più convenienti, per bici sopra questi livelli entrano in gioco vari fattori e la scelta diventa molto ampia, quindi potete scrivere come al solito nei commenti per le vostre particolari esigenze.

HARDTAIL ALLUMINIO 2018

La prima scelta come hardtail in alluminio, per il 2018, ricade sempre su Cube in tutte le fasce di prezzo fino a 1500 € (le foto seguenti sono indicative di alcuni modelli delle varie serie).


ENTRY LEVEL: indicativamente con prezzi fino a 800/900 € con componentistica molto simile fra le diverse marche, ma sempre con prevalenza per Cube, di seguito i modelli.

CUBE

Cube Attention SL 2018

  • Cube Analog (699 €)
  • Cube Attention (799 €)
  • Cube Attention SL (899 €)

Tutti i modelli: Cube Hardtail categoria CMP

CANYON (+ 50 € circa di spese di trasporto)

Grand Canyon AL 5.0 2018

  • Grand Canyon AL 3.0 (699 €)
  • Grand Canyon AL 4.0 (799 €)
  • Grand Canyon AL 5.0 (899 €)

Tutti i modelli: Grand Canyon AL

RADON

Radon ZR Team 7.0 2018

  • Radon ZR Team 6.0 (699 €)
  • Radon ZR Team 7.0 (849 €)

Tutti i modelli: Radon ZR Team


MEDIO LIVELLO: si alza la qualità della componentistica che comincia a essere di discreto/buon livello, con prezzi da 1000 € a 1500 €.

CUBE

Cube Reaction HPA Race 2018

  • Cube Acid (999 €)
  • Cube Reation HPA Pro (1099 €)
  • Cube Reation HPA Race One (1199 €)
  • Cube Reation HPA Race (1299 €)

Per maggiori informazioni: Cube presenta le nuove Reaction HPA 2018 (ex LTD)

CANYON (+ 50 € circa di spese di trasporto)

Grand Canyon AL SLX 8.0 2018

  • Grand Canyon AL 6.0 (999 €)
  • Grand Canyon AL SL 7.0 (1299 €)
  • Grand Canyon AL SLX 8.0 (1499 €)

Tutti i modelli: Grand Canyon SLX, SL e AL

RADON (+ 50 € circa di spese di trasporto)

Radon Jealous AL 9.0 1x12 2018

  • Radon ZR Team 8.0 (999 €)
  • Radon Jealous AL 8.0 (1299 €)
  • Radon Jealous AL 9.0 1×12 (1499 €)

Tutti i modelli: Radon Jealous AL


HARDTAIL CARBONIO 2018

Telaio in carbonio e prezzo basso di solito non vanno molto d’accordo, entro i 1500 € si può trovare ben poco, da segnalare la nuova Cube Reaction C:62 con un discreto/buon allestimento, prevista come altri modelli precedenti anche in altre colorazioni.

CUBE

Cube Reaction C:62 2018

  • Cube Reaction C62 (1499 €) … link

FULL-SUSPENSION ALLUMINIO 2018

Fra le full-suspension regna leader indiscussa, nel range di prezzo fino a 1500 €, la Canyon, con il modello AL 5.0.

CANYON

Canyon Neuron AL 5.0 2018

  • Canyon Neuron AL 5.0 2018 (1499 €) … link
Tags

Articoli Correlati

10 Comments

  1. Ciao ho ripreso ad andare in MTB e volevo cambiare la mia vecchia Trek e pensavo di comprare la Cube Reaction Pro ma sono indeciso se passare direttamente al Carbonio della Reaction C 62 montano la stessa componentistica ( considera che sul prezzo di listino il negoziante mi fa ancora uno sconto ) come biciclette sono valide!! Io sono alto 173 cm mi consigli anche ruote da 29 io corro molto le la MTB la adopererei come scarico e alternativa alla cosa tu cosa mi consigli o cambiare marca

    1. Ciao Alfredo,
      Su Cube hai uno dei migliori rapporto qualità/prezzo e in più l’assistenza del negoziante, fra le due dipende solo se vuoi spenderli quei 400 € in più, non so fino a che punto ti convenga se la usi a mo di scarico, già la Reaction Pro è una buona bici, quei soldi di differenza li potresti usare per i fatti tuoi oppure per farci un upgrade, come per esempio dei buoni freni Shimano XT intorno ai 200€ oppure usarli per nuove ruote leggere (magari anche 500€) intorno ai 1400/1500 grammi che ti cambiano la reattività della bici in aggiunta alla latticizzazione delle gomme che puoi sempre fare comunque su tutte.
      Sì per il formato prendi una 29”.

  2. Ciao Filippo, cerco una full da 29”, divertente in bosco ma anche pedalabile per qualche sgambata in pianura su asfalto, sui 2000 euri.
    Grazie!
    Se eventualmente mi segnali anche qualche upgrade successivo…ancora più grazie!!!

    1. Ciao Franco,

      una XC/Trail con escursione bassa intorno ai 120/130 mm è quella giusta, unisci i due aspetti, prima scelta naturalmente Canyon Neuron che ha il miglior rapporto qualità prezzo, il modello a 2000 € è questo ed è montata bene, ha anche il reggisella telescopico, Canyon appunto vende solo online direttamente e ti arriva a casa praticamente tutta montata, devi solo girare il manubrio e fissarlo con 4 viti, montare reggisella/sella e pedali.
      https://www.canyon.com/mtb/neuron/2018/neuron-al-7-0.html (taglie XS e S hanno ruote da 27,5″ come ormai su quasi tutte).

      Come prima alternativa, o meglio le puoi praticamente paragonare anche come qualità degli allestimenti, è la tedesca Radon Skeen Trail 8.0
      https://www.radon-bikes.de/it/mountainbike/fullsuspension/skeen-trail/skeen-trail-29-80-2018/
      acquistabile solo sul famoso sito bike-discount.de, stesso sistema di vendita diretto di Canyon.

      Le altre alternative (anche se sono buone bici) come montaggio non sono all’altezza di Canyon o Radon.

      Trek Fuel EX 5 29 https://www.trekbikes.com/it/it_IT/biciclette/mountain-bike/mountain-bike-trail/fuel-ex/fuel-ex-5-29/p/21521/?colorCode=grey
      Pecca sui freni e trasmissione Shimano Deore abbastanza base, forcella discretamente buona, la prima diciamo Pro della scala.

      Anche la Giant Anthem 3 pecca su freni e su un monocorona 1×10 che non è adeguato per tutti, ha poco range di rapporti, quindi se fatichi in salita e hai poca gamba potresti soffrire, inoltre sul piano e discesa con corona 30 hai poco spinta, se metti una corona 32, guadagni un pò sul piano ma poi aumenti la fatica in salita, sono i classici monocorona che non vanno bene per tutti.

      Prima cosa da fare su qualsiasi bici compri è latticizzare le gomme con il liquido sigillante, fori meno e risparmi il peso delle camere d’aria sulle masse rotanti.

      I pedali standard di solito sono quelli da pochi euro, quindi nel caso ti consiglio di comprare il tipo Flat (se non ti fidi di quelli con gli agganci SPD), un modello con ottimo rapporto qualità prezzo può essere questo https://www.bike-discount.de/it/comprare/exustar-pedali-flat-e-pb525-mtb-bmx-nero-38339

      Upgrade dipende da che bici prendi, su quella Canyon non servirebbe, se i freni non ti soddisfano (su tutte), vai direttamente sui Shimano XT con dischi IceTech, 200 € fra tutto ma hai dei super freni, i migliori come rapporto qualità/prezzo.

      Se ti piace avere il monocorona con ampio range di rapporti, o scegli bici che hanno uno SRAM GX Eagle a 12v, montato ora di serie su diverse MTB, ma i prezzi sono più alti di almeno 500 € come puoi vedere su Canyon sul modello successivo Neuron AL 8.0, oppure devi avere almeno una trasmissione a 11v per fare qualche modifica con pignoni o cassette particolari e purtroppo quelle due Trek e Giant hanno trasmissioni a 10v.

      L’upgrade su tutte queste bici sarebbero le ruote ma i prezzi sono molto alti, almeno 550/600 € per ruote leggere che vale la pena sostituire.

      Purtroppo le full costano molto e avere anche qualità poi la scelta è molto bassa.

  3. Ciao Filippo,
    dopo anni ho finalmente ripreso la mia vecchia MTB e riscoperto il gusto di pedalare: adesso è il momento di scegliere una nuova MTB, ma districarsi tra le molte offerte è dura.
    Cerco un modello robusto, budget fino a 1.500 €, meglio se full-suspension.
    Ero partito con l’idea della rockrider AM100 S come giusto compromesso fra qualità, prezzo e facilità di assistenza, ma leggendo i tuoi consigli (sempre chiari anche per i non veterani) mi è venuto qualche dubbio a favore della Canyon Neuron AL 5.0 che non conoscevo.
    Cosa mi consigli?
    Sulle ruote pensavo alle 27,5 pollici, ma forse il 29 andrebbe meglio: sono alto 1,85
    Grazie
    Antonio

    1. Ciao Antonio,

      se vuoi una full entro i 1500 € più o meno puoi prendere solo la Canyon Neuron 5.0, non c’è altro come rapporto qualità/prezzo, quest’anno ci hanno aggiunto nel prezzo anche il reggisella telescopico fai un pò tu, è una bici polivalente che ci fai un pò di tutto, come misura è obbligata la 29 per la tua taglia, la 27,5″ è per le taglie piccole XS e S.

      Il sito è tedesco, spediscono direttamente, ti arriva a casa già montata al 90%, devi solo girare il manubrio e fissarlo con le 4 viti all’attacco, montare pedali e sella, tutto molto semplice, i pedali sono quelli da poco ti consiglio di cambiarli e prenderne un tipo Flat (se non vuoi quelli SPD con gli agganci), non so tipo questi che hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo https://www.bike-discount.de/it/comprare/exustar-pedali-flat-e-pb525-mtb-bmx-nero-38339

      Poi fai una cosa, da un meccanico fatti latticizzare le gomme in modo da togliere le camere d’aria (risparmi anche peso sulle masse rotanti che non è poco), fori di meno in quanto il liquido sigillante copre i fori (quelli di una certa larghezza), una camera d’aria magari te la porti dietro per sicurezza in caso di lacerazioni profonde.

      Per quanto riguarda le gomme tieni conto che quelle montate sono di sezione 2.35″ e sono i Nobby Nic della Schwalbe che hanno un notevole grip ma per quello poi sono meno scorrevoli, dipende dai percorsi che fai, se fai molta strada e sentieri potresti pensare magari di sostituire solo quello dietro e metterlo da 2,10 o 2,25″ per rendere la bici più scorrevole, ora Schwalbe per esempio è uscita con i nuovi proprio specifici fronte/retro http://bikemtb.net/schwalbe-presenta-i-pneumatici-racing-ray-e-racing-ralph-per-xc/
      quello davanti di questi lo puoi paragonare come incrocio fra il Nobby Nic e il Rocket Ron, quest’ultimo unisce scorrevolezza a grip.

  4. Ciao Filippo,
    vorrei avvicinarmi al mondo delle mtb e vorrei sapere cosa ne pensi della KTM Ultra Sport 27.30 e della sorella più economica Ultra Flite?
    Grazie e complimenti per la tua passione

    1. Ciao Alberto,

      per 1000 € c’è molto molto meglio, guarda la Cube Reaction HPA http://bikemtb.net/cube-presenta-le-nuove-reaction-hpa-2018-ex-ltd/

      già la entry level PRO a 1099 € è nettamente meglio, poi se vuoi risparmiare 100 € vai sulla Cube Acid che è abbastanza simile e se proprio vuoi risparmiare ancora (naturalmente è un pò inferiore) la Cube Attention SL, poi dipende se il negoziante ti fa un minimo di sconto.

      E se non sei proprio piccolo piccolo di statura punta sulle 29 pollici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close