mercoledì , 7 dicembre 2016
Home / News / La belga Van den Driessche beccata per doping elettronico

La belga Van den Driessche beccata per doping elettronico

Femke Van den Driessche

La campionessa belga Femke Van den Driessche è stata beccata con una bici truccata dotata di motorino elettrico, ai campionati del mondo di ciclocross femminile U23.

I controlli dell’UCI dopo vari sospetti, sono arrivati nella gara di Zolder e una delle bici da gara, dopo attenti controlli, è risultata modificata con un cosidetto “doping elettronico”.

In quella specifica gara la rider belga probabilmente non ha fatto uso di questa modifica, in quanto si è piazzata in ventottesima posizione, ma l’organizzazione ha effettuato la verifica in seguito a sospetti su gare precedenti.

Clearance Ending 468x60

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *