lunedì , 25 settembre 2017
Home / Accessori / Il recupero fisico da EthicSport

Il recupero fisico da EthicSport

Quando si pratica uno sport a livello agonistico, l’allenamento e l’alimentazione sono due elementi di pari importanza, ma è necessario considerare anche il riposo e, soprattutto, il recupero post-attività.

Il recupero è il tempo necessario a riparare i danni che la pratica sportiva causa in modo inevitabile e molto spesso gli sportivi lamentano difficoltà di recupero a seguito di allenamenti anche non massimali, trovandosi costretti a ridurne la frequenza.

Quali sono le principali conseguenze fisiologiche dell’intensa attività sportiva?

Innanzitutto l’esaurimento delle scorte di glicogeno, solitamente accumulato nella muscolatura (fino a 350g di carboidrati) e nelfegato (fino a 100g). Quando terminano queste scorte, se non si riescono a utilizzare efficacemente i grassi, la nostra capacità performante si riduce drasticamente.

Quando lo sforzo si fa intenso si generano elevate quantità di scorie, prime fra tutte i radicali liberi, che devono necessariamente essere eliminate. Questo stress radicalico, infatti, ostacola i normali processi fisiologici impedendo il ritorno alle normali condizioni.

Anche il catabolismo proteico (consumo della muscolatura a scopo energetico), inevitabile durante la pratica sportiva, è un fattore che può diventare critico nel ritardare i tempi di recupero: l’apporto proteico della dieta, infatti, deve essere sufficiente a sostenere la fase anabolica nei momenti successivi all’attività e, soprattutto, durante la notte, possibili fattori possono essere anche le carenze di minerali.

Il Magnesio è un minerale che, in caso di carenza indotta dalla pratica sportiva, può determinare uno stato di stanchezza (anche cronica) nello sportivo. Lo stesso vale per il Ferro, i cui livelli ematici possono essere insufficienti in atleti che praticano sport di endurance, soprattutto se di sesso femminile e in età fertile.

Quali sono le cause di un cattivo recupero?

Le motivazioni per le quali un atleta recupera con maggiore difficoltà sono diverse.

Tra queste le più significative sono:

– Allenamenti troppo ravvicinati, soprattutto se non sostenuti da una dieta e un’integrazione non idonee
– Eccessiva frequenza di allenamenti ad elevata intensità
– Sovrappeso
– Età (ebbene si…più passano gli anni e più il recupero si fa difficoltoso!)

Possiamo migliorare il recupero con una corretta alimentazione?

La risposta può apparire scontata, ma è interessante capire come alimentarci e integrarci a questo scopo.

Innanzitutto, possiamo curare l’idratazione ricordandoci di bere molto e frequentemente durante la nostra giornata, non solo durante la performance, perché molto spesso ci si presenta all’allenamento già eccessivamente disidratati!

Anche l’assunzione regolare di alimenti ricchi di minerali e vitamine non deve essere trascurata. Questi nutrienti sono utili sia allecorrette funzionalità fisiologiche, sia come fattore di contrasto dello stress radicalico, che lo sport necessariamente produce. A questo scopo dobbiamo ricordarci di avere un’alimentazione non solo ricca di frutta e ortaggi ad ogni pasto, ma anche sufficientemente varia. Se non ci sono equilibrio e varietà in ciò che mangiamo, potremo essere certi che andremo incontro a qualche carenza e, conseguentemente, a qualche difficoltà nella performance e nel recupero in particolare.

L’alimentazione post attività, inoltre, non deve mancare di carboidrati, utili a ripristinare le scorte di glicogeno abbondantemente sfruttante durante lo sforzo e di proteine, necessarie alla ricostruzione muscolare. Anche parlando di proteine è necessario ricordare la necessità di variare la fonte proteica, alternando carni (meglio se bianche) a pesce e legumi per assicurarsi il miglior equilibrio tra gli aminoacidi assunti.

E’ importante l’integrazione post-attività?

Se c’è un momento fondamentale sul quale “investire” nella propria integrazione è proprio il recupero. Ciò che assumiamo subito dopo lo sforzo è estremamente importante perché è proprio nel momento in cui terminiamo una seduta, che poniamo le basi di quella successiva!

E’ importante ricordare che gli allenamenti non sono tutti uguali e che alcune volte durante la settimana ci sottoponiamo a sforzimassimali! Proprio per questo anche l’integrazione può essere modulata secondo le proprie esigenze. Durante le sedute di media intensità, lo Staff di Ricerca & Sviluppo EthicSport ha studiato RECUPERO una formulazione idonea per un’assunzione regolare.

Questo prodotto apporta Vitamina C, sali minerali capaci di contrastare l’acidosi, glutammina e acido glutammico per combattere le scorie generate dall’allenamento e creare le condizioni più favorevoli per ilrecupero muscolare. Apporta anche diversi oligoelementi (quali ferro, calcio, magnesio e un pool vitaminico del gruppo B) utili per reintegrare ciò che è stato perso durante l’attività fisica.Il mix di carboidrati a diversa velocità di assimilazione (maltodestrine, fruttosio, destrosio e saccarosio), costituisce il substrato perfetto per la biosintesi del glicogeno. Il prodotto apporta anche un ampio pool di amminoacidi (ramificati ed essenziali) e co-fattori, per porre le basi di un’ottimale rigenerazione muscolare.

Quando invece lo sforzo è molto intenso, Recupero EXTREME permette un rapido smaltimento della fatica grazie a una formulazionecompleta e all’avanguardia. Grazie alla presenza di Vitamine del gruppo B (B1, B6, B12) e degli elettroliti (Na, Ca, Mg, K), Recupero Extreme® contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento, alla normale funzione muscolare e al normale metabolismo energetico, grazie a un più elevato dosaggio di B.C.A.A. e alla presenza del dipeptide L-Alanil-L-Glutammina (AlaGln), che permette un maggiore disponibilità della stessa Glutammina.La Glutammina, infatti, è un nutriente estremamente importante per gli sportivi perché previene il catabolismo muscolare, stimola il GH, aumenta le difese immunitarie e, in qualità di precursore del Glutatione, diventa indirettamente un efficace antiossidante. Il prodotto contiene infine Sensoril®, estratto da Withania S., che riducendo il cortisolo, risulta essere un tonico adattogeno, utile per contrastare la stanchezza fisica e mentale e facilitare il rilassamento psico-fisico.

Gli integratori Alimentari EthicSport sono molto validi, buoni e fra i migliori che abbia mai provato, per tutte le fasi dell’allenamento, inizio, durante e dopo per il recupero fisico.

Maggiori info: www.EthicSport.it

Clearance Ending 468x60

Leggi anche ...

slime-tubeless-ready-premium

Slime Tubeless Ready (STS) Premium, il liquido antiforatura per fori di circa 6 mm

Slime Tubeless Ready (STR) Premium è un nuovo liquido antiforatura per gomme da bici che vi protegge da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *