mercoledì , 28 giugno 2017
Home / Componenti / Fox richiama alcuni modelli di ammortizzatori Float X2

Fox richiama alcuni modelli di ammortizzatori Float X2

Fox Float X2

Fox ha annunciato un richiamo volontario per alcuni modelli di ammortizzatori FLOAT X2 a causa di un rischio potenziale di guasto.

Gli ammortizzatori oggetto del richiamo sono quelli spediti fino alla data del 9 settembre 2016, sia per quelli montati sulle bici complete che i modelli aftermarket e non devono avere un’etichetta dove c’è scritto “250 psi max” sul manicotto sotto la valvola dell’aria.

Fox ha rilevato un problema di rottura del manicotto dell’aria all’aumentare della pressione durante la compressione della sospensione.

Il consiglio di Fox è quello di non utilizzare più l’ammortizzatore incriminato e rivolgersi al più presto presso rivenditori e distributori, i clienti OEM devono bloccare le vendite fino ad ulteriori istruzioni.

Fox sta lavorando con la Commissione per la Sicurezza dei Prodotti Consumer (CPSC) per verificare i dettagli del richiamo, maggiori dettagli verranno forniti in futuro.

Clearance Ending 468x60

Leggi anche ...

orbea-rallon-29-m-ltd-2018

Orbea presenta la nuova Rallon da 29″ 2018

Orbea presenta per la stagione 2018 la quinta generazione della Rallon, una Enduro da 29″ con un’escursione da 160/150 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *