giovedì , 17 agosto 2017
Home / Componenti / Ergon 2014 Selle SME3, Manopole GE1 e Zaino BA3 Evo

Ergon 2014 Selle SME3, Manopole GE1 e Zaino BA3 Evo

Ergon ha presentato alcune novità per la stagione 2014, con le nuove selle SME3, manopole GE1 e Zaino BA3 Evo.

Ergon SME3, SME3 Pro, SME3 Carbon – 2014

Le nuove selle SME3 sono più corte, più larghe, offrono più imbottitura e sono piuttosto piatte, il che le rende ideali per scivolare fuori dalla parte posteriore più facilmente, adatta sopratutto per discipline come l’Enduro dove il rider ha bisogno di adattarsi ai cambiamenti di posizione in modo molto rapido, anche a causa delle diverse altezze che subisce la sella per via del reggisella telescopico.

Le SME3 sono disponibili oltre alla sella SME3 standard anche in versione SME3 Pro e SME3 Pro Carbon con binari rispettivamente in CroMo, TiNOX e in carbonio, con peso totale di 260 gr, 225 gr e 190 gr, ogni sella sarà offerta in due larghezze e sarà in vendita con prezzi dagli 89 $ fino al 200 $.

Ergon GE1 e GA1 Evo – 2014

Le nuove manopole GE1 sono state sviluppate a stretto contatto con il campione del mondo di Enduro Fabian Barel, Ergon ha creato una nuova impugnatura pensando ai manubri larghi che i rider impugnano proprio nella parte finale, mantenendo i gomiti fuori e piegati durante la discesa, rispetto alla versione GA1 dove il morsetto è situato alla fine della presa, sulle nuove GE1 la nuova fascetta in alluminio è stata spostata all’interno della presa e l’intera struttura è stata rivista per adattare l’angolo delle braccia in posizione di attacco, a causa di questo motivo le impugnature sono direzionali e specifiche per destra e sinistra.

La linea di manopole Ergon ha anche una nuova mescola di gomma che è più morbida, la GE1 ha una presa con doppia mescola ed utilizza ritagli strategicamente posizionati nella manopola per un migliore grip, anche il modello GA1 Evo subisce questo aggiornamento di mescola.

Ergon BA3 Evo e BA3 Evo Protect + BP100 – 2014

Lo zaino BA3 Evo specifico per Enduro è stato aggiornato ed ora è dotato di un vano per il paraschiena, pur mantenendo le caratteristiche precedenti, come la compatibilità della sacca idrica, 4 fasce di lunghezza regolabile, l”Adaptive Carrier System” per la compressione del carico che si adatta alla forma del ciclista, il BA3 offre 15 litri di capacità con un supplemento di espansione di 2 litri, scomparti verticali, vano per indumenti bagnati, porta casco integrale e cinghie di compressione.

All’interno ha 4 scomparti e una tasca separata per la sacca idrica, sulla fascia larga lombare nella parte anteriore (che è elastica e può essere regolata con una sola mano), sono posizionate tasche per tenere attrezzi e una pompa, sulle spalline una tasca che consente di mettere un telefonino, inoltre sulla fascia lombare sono stati integrati dei riflettori HiLumen per aumentare la visibilità.

Infine il BP100 è un paraschiena compatto e super leggero dal peso di soli 140 gr per la serie di zaini BA3, testato e certificato TÜV/GS per UCI Enduro Races, fornisce una protezione efficace per la colonna vertebrale, dotato di un mix di materiali flessibili ed una costruzione multistrato che offre fino a 13,5 kN di protezione dagli impatti ed è testato fino a 18 KN.

Maggiori info: www.ergon-bike.com

Clearance Ending 468x60

Leggi anche ...

ews-2017-gara-7-whistler-podio

EWS 2017 Gara 7 Whistler vincono Melamed e Ravanel

Si è disputato il 7° round dell’Enduro World Series 2017 nel Crankworx Whistler (Canada), con vittoria per Jesse Melamed …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *