sabato , 3 dicembre 2016
Home / Eventi / Enduro World Series Calendario 2017

Enduro World Series Calendario 2017

Enduro World Series Calendario 2017

(Comunicato stampa) E’ con grande piacere che Enduro World Series annuncia le tappe del calendario 2017, proseguendo nella mission di portare i rider a correre nelle migliori bike destinations al mondo.

Per la nuova stagione, la quinta della storia EWS, saranno 8 le tappe in 3 continenti diversi, con l’introduzione di 3 nuove ed entusiasmanti venue.

A marzo si correrà la prima gara della stagione a Rotorua, un territorio familiare ai rider, nell’isola del Nord della Nuova Zelanda. I corridori che prenderanno parte al Giant Toa Enduro, inserito nel Crankworx World Tour, avranno ancora una volta l’occasione di esplorare questo magico territorio costellato di geyser fumanti, foreste lussurreggianti e alcuni tra i più incredibili singletrack dell’emisfero sud.

Sarà solo il Mare di Tasmania a separare questa tappa dalla seconda, la Shimano Enduro Tasmania. La remota e selvaggia isola a sud dell’Australia sarà il teatro di una vera avventura per i rider che correranno sui famosi percorsi di Derby, nel nord est dell’isola. Quest’area negli ultimi anni ha acquisito fama mondiale per la mountain bike, offrendo ai rider una varietà di paesaggi pazzesca, dalle foreste di felci alle pareti di granito.

Enduro World Series Calendario 2017 -1

Per il round n. 3 EWS viaggerà ancora una volta verso l’Irlanda, nella Contea di Wicklow, per l’Emerald Enduro. Per la terza volta l’EWS torna sulla Carrick Mountain, resa famosa dalle migliaia di scatenati tifosi che ogni anno si danno appuntamento per scaldare gli atleti. Questa gara di un giorno è diventata una classica dell’EWS e certo non mancano i buoni motivi. L’atmosfera qui è a dir poco elettrica!

Ad ospitare la quarta tappa sarà invece l’isola di Madeira con l’Enduro World Series Powered by Freeride Madeira. Situata nell’Oceano Atlantico tra Portogallo e Africa, questa piccola isola ospita una grande varietà di terreni. Dai pietrosi singletrack vulcanici ai tecnici percorsi immersi nelle foreste, gli atleti correranno su una selezioni di incredibili percorsi, alcuni naturali ed altri lavorati, grazie alla quale Madeira si è recentemente guadagnata un posto d’onore sulla mappa delle migliori destinazioni mountain bike al mondo.

Si rimane in Europa per la quinta tappa della serie che approda in Francia con iNatural Games Millau EWS driven by URGE bpPer la prima volta EWS farà squadra con i Natural Games, una celebrazione degli sport d’avventura tra cui l’arrampicata, il kayak e il parapendio. Situata nel sud della Francia, Millau porterà gli atleti a correre su percorsi rocciosi, naturali, vecchi e tecnici sentieri che caratterizzano fortemente il riding in questa regione.

Si vola invece ad Aspen Snowmass con lo Big Mountain Enduro Aspen Snowmass per il sesto round. Tra le montagne del Colorado, il resort conosciuto a livello mondiale per le sue piste da sci sta guadagnando la stessa fama per la sua rete di sentieri. Ad attendere i rider un mix tra i classici singletrack in quota del Colorado e i divertenti percorsi dello Snowmass Bike Park.

Ancora avventura in Nord America con la settima tappa che approda a Whistler con il Crankworx, il più grande bike festival al mondo. Lo SRAM Canadian Open Enduro presented by Specialized è ormai un appuntamento consolidato nel calendario EWS e per ottimi motivi: un grande pubblico, un importante montepremi e le immense montagne di un resort considerato ormai una vera propria icona.

E dove altro terminare il circuito se non sulle coste del Mediterraneo, nella meravigliosa Finale Ligure, con il Bluegrass Finalenduro powered by SRAM? C’è un motivo se la tappa finale dell’EWS torna in questa bella cittadina della Riviera: la sempre più estesa rete dei magnifici sentieri del Finale Outdoor Resort, un grade pubblico e un tuffo in mare obbligato per chi sarà incoronato Campione del Mondo in questo gran finale di stagione.

Enduro World Series Calendario 2017 -2

Chris Ball, Managing Director di Enduro World Series: “EWS ha sempre cercato di essere all’avanguardia e di scoprire nuove località per il riding, aggiungendo a questa esperienza un pizzico di avventura, il contatto con meravigliose comunità e la collaborazione con brillanti organizzatori locali; la nostra quinta stagione intende celebrare proprio questa nostra attitudine. Le tre nuove venue offriranno nuove esperienze – Madeira e la Tasmania sono territori selvaggi e remoti, perfetti per avventure indimenticabili. E ancora i Natural Games di Millau saranno per EWS la prima volta in cui il circuito diventa parte di un festival multi sport e davvero non vedo l’ora di vedere l’enduro inserito in questa celebrazione dell’outdoor. Le venue in cui ritorniamo sono in calendario in quanto sarebbe difficile sostituirle; l’Irlanda, Aspen, Finale Ligure e Rotorua sono tutte incredibili destinazioni per la mountain bike e credo proprio che il 2017 si stia delineando come un anno di gare davvero entusiasmante e divertente”.

Clearance Ending 468x60

Leggi anche ...

EWS-2016-gara-5-Aspen-Podio-Maschile

EWS 2016 gara 5 ad Aspen vittoria per Graves e Ravanel

Jared Graves e Cecile Ravanel vincono la quinta prova dell’Enduro World Series 2016 che si è svolta ad Aspen Snowmass …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *