sabato , 3 dicembre 2016
Home / Bici MTB / 27.5 / 650B / Cannondale 2015 Jekyll da 27.5″

Cannondale 2015 Jekyll da 27.5″

Cannondale presenta la nuova Jekyll della stagione 2015 con il formato ruota da 27.5 pollici.

La Jekyll ha un’escursione di 160 mm all’anteriore e posteriore ed è destinata per un utilizzo Enduro, è disponibile in 4 versioni: Jekyll Carbon TeamJekyll Carbon 2Jekyll 3Jekyll 4.

E’ Dotata di tecnologia “ECS-TC System” che consente di avere una MTB con maggior rigidità torsionale, con perni passanti da 15 mm bloccati su entrambi i lati e cuscinetti a cartuccia precaricati, è oltre il 20% più rigida dei sistemi convenzionali, offre una pedala più efficiente ed una guida più precisa.

Le due versioni con telaio in carbonio Ballistec montano la nuova forcella Lefty Supermax con escursione da 160 mm, rigida e leggera dal peso di appena 1850 gr, mentre come ammortizzatore rimane il Fox Dyad ma viene rivisto nel tuning con l’esclusiva tecnologia “dual-shock”, che permette di trasformare in un attimo la bici da un’escursione lunga a una corta e viceversa, la possibilità di poter variare in corsa la geometria della bici adattandola alle necessità di salita o discesa, con le sue due posizioni “Elevate e Flow”, fornisce il corretto tuning e la miglior geometria al momento giusto, in posizione Elevate la geometria è più verticale per una pedalata più efficiente ed un maggior controllo dell’anteriore sulle salite tecniche, mentre in posizione Flow, la geometria è più rilassata per avere un miglior angolo di attacco sulle discese impegnative.

Geometrie:

Cannondale Jekyll 27.5 Carbon Team – 2015

Cannondale Jekyll 27.5 Carbon 2 – 2015

Cannondale Jekyll 27.5 – 3 – 2015

Cannondale Jekyll 27.5 – 4 – 2015

[youtube id=”0Y7Ncjm5g1Y” width=”620″ height=”380″]

Maggiori info: www.cannondale.com

Clearance Ending 468x60

Leggi anche ...

Cannondale-Ruote-Carbon-2017

Cannondale 2017 Ruote in carbonio CZero e HollowGram

Cannondale monta sui propri modelli di bici alcune tipologie di ruote in carbonio adatte per le diverse …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *