lunedì , 5 dicembre 2016
Home / Componenti / 4Guimp diventa distributore italiano della Chromag

4Guimp diventa distributore italiano della Chromag

Chromag Pedali

(Comunicato Stampa) Arriva in 4Guimp un marchio che si sposa davvero bene con la nostra anima di rider e la nostra visione della Mountain Bike. Ricordiamo i primi manubri Chromag sulle piste freeride di 2Alpes, dove è nata l’idea di 4Guimp. Siamo davvero felici di potere rappresentare questa azienda in Italia.

Chromag Manubri

“Cheers from Whistler” è la firma che sta alla fine delle e-mail dei ragazzi di Chromag. Qui è nata una dozzina di anni fa, per caso, come molte aziende del nostro settore, animata da passione e intraprendenza di persone che hanno idee su come migliorare la propria esperienza di biker, magari modificando prodotti esistenti, o costruendone di nuovi.

Chromag Manopole

Idee che nascono sui sentieri, in salita o in discesa, in situazioni in cui ci si spinge un po oltre il proprio limite. Ed a Whistler ci si spinge spesso e volentieri oltre il proprio limite. Per chi ha la fortuna di esserci stato è facile sapere che quando torni da Whistler sei un biker migliore di quello che eri alla partenza. E’ una questione di progressione. Non a caso alcuni dei migliori rider del mondo, come Brandon Semenuk, vengono da li. E sono emersi sin da giovanissimi.

Chromag Stem

Chromag fa accessori ed una serie di telai hardtail, questi per ora non importati.
Attacchi, pieghe, reggisella, manopole, pedali e selle sono i principali accessori della gamma, completata da collarini sella, corone e una linea di “softgoods” caratterizzata dal tipico logo dell’orso riflesso.

Chromag Selle

Non sono i pezzi più leggeri sul mercato. E non lo vogliono essere. Piuttosto quelli che possono resistere agli abusi di ore ed ore di riding intensivo in una stagione, proprio quello che si fa nella Whistler Valley e dintorni.

Alcuni componenti CNC come attacchi manubrio, collarini e corone, sono ancora realizzati al 100% a Whistler da North Shore Billet.
E’ raro trovare una piccola azienda come Chromag con una così ampia gamma di prodotti ed il segreto è proprio nelle collaborazioni con i loro amici e colleghi di Whistler, telaisti e officine meccaniche.

Chromag Corone

Pochi gli investimenti di marketing. Oltre a supportare alcuni piloti tra cui la Costal Crew e Brandon Semenuk che “firma” anche la sua linea denominata Liaison e la produzione di video della serie “Family” che raccontano del modo di andare in bici dei rider e della gente di Chromag.

In Italia i componenti Chromag equipaggiano già da qualche tempo le bici di Giorgio e Francesco di Montanus e presto li vedremo anche sulle bici di Torquato Testa e Jack Bisi.

Se vi va di ascoltare in inglese la storia di Chromag è riassunta molto bene in questo video: http://videos.mtb-news.de/33570

Chromag collarini reggisella

A partire da fine marzo potrete trovare gli accessori Chromag da una piccola selezione di rivenditori italiani. Nel frattempo potete dare un occhiata al sito ufficiale Chromag ed alla sezione video e sognare di andare a girare con Ian, Julian e Rebecca. Attenzione però che le donne a Whistler girano davvero grosso!

Andrea Balli: “quando è arrivato il primo pacco per Montanus non stavamo più nella pelle, come dei bambini a Natale. Tutti in saE’ inutile negarlo, anche se sono passati quasi 10 anni dalla nascita di 4Guimp, siamo ancora quelli che non vedevano l’ora fosse il giorno della partenza per le vacanze di riding in giro per l’Europa con gli amici di sempre, ma soprattutto quelli che vedono in un marchio come Chromag un sacco di cose che vorremmo avere sulle nostre bici”

Jack Bisi: “quando dico ai compagni di riding “quest’anno giro per il marchio di componenti piú figo sul mercato” la loro risposta di norma è “non dirmi che hai la roba Chromag che mi incazzo”. Direi che non sono il solo a pensare che lo stile di Chromag sia TOTALE”

Distributore per l’Italia: www.4guimp.it

Qui di seguito il Catalogo Chromag 2015 

Maggiori info: www.chromagbikes.com

Clearance Ending 468x60

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *